Torta di Mele alla Farina di Manitoba

standard 21 novembre 2016 4 responses

Buon Lunedì a Tutti.

In una giornata di mezza stagione, il cielo limpido, il sole invade la casa tramite le finestre aperte di un sabato mattina.

Dopo aver sistemato la casa, mi viene subito il desiderio di preparare qualcosa di buono per la colazione della domenica, una torta da colazione e merenda del fine settimana.

E quale occasione migliore di un nuovo scambio di ricette tra amiche? Questa volta sono stata abbinata a una amica di nome Vanessa che ha un blog carinissimo; La Baita dei Dolci.

Le ricette sono tante, e tutte buone, ma una mi ha fatto incuriosire di più, la torta di mele con farina di manitoba. Proprio quello che ci voleva per il fine settimana.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Utilizzare la farina di manitoba, il burro sbattuto a crema con lo zucchero e per finire un velo di marmellata spennellata sopra le mele. Leggendo ho immaginato la bontà di questa torta.

Mele alla mano mi sono data da fare subito.

Anzi, la prima cosa che ho fatto quando mi sono alzata era stato togliere il burro dal frigo per portare la temperatura a quella del ambiente.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

La torta é buonissima, molto soffice, esattamente come era descritto da Vanessa.

E’ perfetta per la colazione, oppure con una tazza di the’ a merenda.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Posso dire che siamo a lunedì e la torta é già terminata.

La torta di mele più buona che io abbia mai mangiato. Una di quelle torte da fare e rifare spesso.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Sono sempre contenta di partecipare a questo scambio di ricette, se non avesse partecipato non avrei mai conosciuto questa bellissima ricetta.

Oltre e visitare il blog di persone care, conoscere uno piccolo spazio e appunti di vita quotidiana, cosa piace di più agli altri e tante belle ricette da provare.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Torta di Mele alla Farina di Manitoba
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Torta da Colazione / Merenda
Cuisine: Italian
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 125 g Burro a temperatura ambiente
  • 125 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 250 g Farina di Manitoba
  • 150 ml di Latte
  • 1 Bacca di Vaniglia (1 bustina di vanillina)
  • 2 Mele
  • 1 Bustina di Lievito
  • 3 Cucchiai di Marmellata a scelta
Instructions
  1. Montare il burro a crema con lo zucchero semolato.
  2. Aggiungere la bacca di vaniglia, oppure una bustina di vanillina.
  3. Aggiungete le uova, leggermente sbattute a parte e amalgamate bene con la crema di burro.
  4. Aggiungere poco per volta il latte, alternando con e la farina di manitoba setacciando volta per volta e sbattendo bene con la frusta.
  5. Incorporate bene gli ingrediente e per ultimo aggiungete la bustina di lievito e amalgamate bene.
  6. Imburrate e infarinate uno stampo da 20cm, di preferenza apribile, e versate l'impasto.
  7. Sbucciate le mele e tagliate a fettine e adagiate sopra dell'impasto.
  8. Quando le mele saranno tutte adagiate nella torta, scaldate la marmellata in un pentolino e spennellate sopra le mele.
  9. Infornate la torta a 180 gradi, modalità statica, per 45 /50 minuti.
  10. Quando cotta, togliete dal forno e lasciate raffreddare e potete aprire lo stampo.

Sono sicura che con questo impasto possiamo fare tante buone torte, cambiando le mele e adagiando l’ananas, banana, oppure semplice aggiungendo gocce di cioccolato.

Devo proprio ringraziare Vanessa per questa bellissima ricetta.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Ma nel suo blog ci sono tante altre ricette che voglio provare.

Brava Vanessa.

Buon Appetito.

Torta di Mele alla Farina di ManitobaTorta di Mele alla Farina di ManitobaTorta di Mele alla Farina di ManitobaTorta di Mele alla Farina di Manitoba

Torta Colibrì

standard 9 novembre 2016 2 responses

Buon Mercoledì a Tutti.

Sono molto contenta per il fatto che é uscito il primo numero della rivista iFood Style e una delle ricette é proprio la mia.

E’ stato una piacevole impresa di elaborare una ricetta, fotografare e rifare e fotografare nuovamente, ma volevo che fosse carino.

Cliccate e potete sfogliare questa bellissima rivista con tante belle ricette e articoli. iFood Style

La mia ricetta sono degli gnocchetti con Cavolini di Bruxelles, Guanciale Croccante e Scaglie di Mandorle.

Ma adesso volevo parlare di una torta molto particolare che ho visto in un programma di Jamie Oliver. Da subito sono rimasta molto curiosa e positivamente sorpresa dalla bontà di questa torta.

Torta Colibri

La particolarità di questa torta é a base di banane, ananas e noci pecan, ha un gusto molto particolare e diverso dalle nostre comune torte.

Torta Colibri

 

Le dose che Jamie ci fa vedere nel suo programma si possono avere due basi che poi vanno montata a torta di due piani.

Se volete potete dimezzare le dosi e con una base tagliate e metà e potete farcire e ricoprire la torta con la crema al formaggio.

Torta Colibri

5.0 from 1 reviews
Torta Colibrì
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Torta / Cake
Cuisine: American
Serves: 6 Persone
Ingredients
  • Per la Base
  • 350 g farina 00
  • 250 ml olio di semi
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 350 g di zucchero di canna
  • 3 banane
  • 350 g di ananas
  • 2 uova
  • vanillina
  • 50 g noci pecan
  • 1 pizzico di sale
  • Per la Crema
  • 350 g zucchero a velo
  • 130 g di burro
  • 250 g di philadelphia
  • 2 lime
  • 50 g noci pecan
Instructions
  1. Accendete il forno, modalità statico, impostare a 180 gradi.
  2. Prendete due stampi da 20cm imburrate e infarinate.
  3. Setacciate la farina e la cannella, aggiungete lo zucchero e il pizzico di sale.
  4. In un piattino schiacciate le banane, e aggiungete l'ananas scolato dal suo succo e tagliati a dadini.
  5. in una ciotola unite la frutta, l'olio le uova e la vanillina mescolate bene e poi unite gli ingredienti secchi mescolando il tutto.
  6. Versate la metà dell'impasto in uno stampo e poi l'altra metà nel secondo stampo.
  7. Infornate per 35 minuti circa. Fate la verifica dello stuzzicadenti.
  8. Preparate la crema di formaggio.
  9. Setacciate lo zucchero a velo e poi sbattete bene con una frusta il burro con lo zucchero a velo, e successivamente aggiungete il succo di lime e la buccia grattugiata, e per ultimo il formaggio spalmabile.
  10. Sformare le basi e lasciate raffreddare.
  11. Togliete le basi dello stampo e adagiate la prima base in un piatto da portata.
  12. Spalmate sopra parte della crema al formaggio.
  13. Distribuite un po' di noci pecan e adagiate sopra l'altra base della torta.
  14. Ricoprite con la crema al formaggio rimanente.
  15. Decorate con le noci pecan, qualche lamponi e una julienne di arancio, oppure lime.

Torta Colibri

Nella ricetta di Jamie, era previsto un croccante di noci pecan per la copertura, con zucchero di canna e noci pecan.

Si prepara il croccante e poi si lascia raffreddare e poi si taglia a pezzettini e si distribuisce sopra la crema di formaggio.

Io ho preferito lasciare le noci pecan al naturale, sono buonissime.

Torta Colibri

Provate questa torta e rimanete sorpresi, é buonissima.

Buon Appetito.

Torta ColibriTorta ColibriTorta ColibriTorta Colibri

Torta Cremosa di Mais e Farina per Polenta – Bolo de Fubà Cremoso

standard 25 ottobre 2016 6 responses

Buon Martedì Amici

Dopo aver partecipato allo scambio ricette, un gioco divertente e gustosissimo, ritorno alle mie ricette brasiliane.

Per il fine settimana scorso ho preparato una nuova ricetta, una torta cremosa di mais e farina per polenta instantanea, una versione della nostra classica torta di farina di mais (Bolo de Fuba’).

E’ una torta cremosa, perfetta per dopo il pranzo con una tazza di caffè. La ricetta ho visto presso un programma televisivo brasiliano e ho voluto rifare subito.

Torta Cremosa di Mais

Facile da preparare, serve soltanto un frullatore e uno stampo oleato, si inforna in 10 minuti. La cottura é di 40 minuti e il risultato é come una cheesecake.

E’ senza glutine, perfetta per i celiaci.

Torta Cremosa di Mais

3.0 from 1 reviews
Torta Cremosa di Mais e Farina per Polenta - Bolo de Fubà Cremoso
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce
Cuisine: Brasiliana
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 1 Lattina di Latte Condensato
  • 200 ml di Latte di Cocco
  • 4 Uova
  • 280 g di Mais in Conserva
  • ½ Scatolan (Mais) di Olio di semi
  • 115 g di Farina per Polenta Istantanea
  • 75 g di Zucchero
  • 1 Bustina di Lievito per Dolci
  • Semi di Finocchio
Instructions
  1. Accendete il forno, modalità statica, impostare la temperatura a 180 gradi.
  2. Nel bicchiere del frullatore unite le uova, il mais in conserva e azionare il frullatore.
  3. Successivamente aggiungere il latte di cocco, prendete la lattina di mais e misurate la metà con olio di semi, e azionare il frullatore.
  4. Dopo potete aggiungere gli altri ingredienti, la farina per polenta istantanea, e frullate.
  5. Per ultimo il lievito e frullate.
  6. Mescolate delicatamente i semi di finocchio.
  7. Oleate uno stampo da 20cm e versate l'impasto.
  8. Cuocete per 40/45 minuti.
  9. Fate la prova dello stuzzicadenti.

La torta é strepitosa, potete cospargere sopra la torta di zucchero a velo e un pizzico di cannella.

Buon Appetito.

Torta Cremosa di MaisTorta Cremosa di maisTorta Cremosa di MaisTorta Cremosa di mais

Club Sandwich

standard 12 ottobre 2016 6 responses

Buon Mercoledì a Tutti.

Dopo alcuni mesi abbiamo ripreso lo scambio ricette, siamo un gruppo di blogger che mese per mese scambiamoci una ricetta tra di noi. Un gioco carino che ci regala l’opportunità di conoscere altre blogger, altre donne e di fare nuove amicizie.

Questa volta sono stata abbinata a Therese del blog Fornelli Profumati, uno spazio molto carino, con molte ricette interessanti, uno spazio dove mi sono fermata molto volentieri.

La mia scelta é andata subito a questo panino che da tempo desideravo preparare per il blog, e non solo, il Club Sandwich é qualcosa di sublime. Per me il Re dei panini.

Club Sandwich

Therese mi ha dato uno spunto meraviglioso per andar in cucina e mettermi all’opera.

Il club sandwich é un maxi panino a due piani, con diversi ingredienti, uovo sodo, pomodori, salumi, insalata, ecc.

Club Sandwich

Può sembrare una di quelle ricette “svuota frigo”, ma come tutto quello che facciamo in cucina deve avere una logica negli ingredienti per non diventare un panino con gusti troppo marcanti.

L’equilibrio di sapori tra tutti gli ingredienti é di fondamentale importanza.

Club Sandwich

Avevo chiesto a Therese se potevo cambiare il pane, volevo usare il pane integrale, ma poi ho trovato giusto rispettare la sua scelta di pane bianco.

Club Sandwich

L’unico ingredienti che ho aggiunto é stato i carciofini sott’olio, che ci sta benissimo.

Del resto il panino era stupendo.

Perfetto per un aperitivo, da portare nel cestino per un pic nic, per cambiare il solito panino che mangiano i bambini, oppure per accompagnare una tazza di the’ all’inglese, con salati e dolci.

Buono davvero.

Club Sandwich
 
Prep time
Total time
 
Author:
Recipe type: Panino / Piatto Unico
Cuisine: Italian
Serves: 2 Panini
Ingredients
  • 6 Fette di Pane in Cassetta
  • 2 Pomodori tipo ramatto
  • 1 Uovo Sodo
  • Foglie di Insalata
  • Fesa di Petto di Pollo / Tacchino
  • 4 Carciofini sott'olio
  • Fette di Formaggio tipo Prmo Sale
Instructions
  1. Prendete una piastra, oppure una padella e scaldate bene.
  2. Bruschettare le fette di pane in cassetta da tutte due parti.
  3. Lasciate poi raffreddare le fette di pane per imbottire i panini.
  4. Con la prima fetta spalmate un formaggio spalmabile. oppure la maionese, o il burro.
  5. Adagiate due fettine di pomodori, due fette di uova soda, una fetta di formaggio primo sale e una foglia di insalata.
  6. Prendete un'altra fetta di pane in cassetta e spalmate il formaggio spalmabile da tutte due parti.
  7. Adagiate sopra il panino.
  8. Nella seconda parte adagiate una fetta di fesa di petto di pollo / tacchino, due carciofini sott'olio e una foglia di insalata.
  9. Prendete un'altra fetta di pane in cassetta e spalmate solo da una parte il formaggio spalmabile e adagiate questa parte sopra chiudendo il panino.
  10. Con delicatezza tagliate in diagonale il panino e fermate il panino con uno stuzzicadenti.

E’ un panino da fare e rifare con gli stessi ingredienti, oppure cambiando gli ingredienti.

Grazie a Therese per questa deliziosa ricetta e voglio studiare bene il suo blog per realizzare alcune ricette interessanti.

Bellissimo questo scambio ricette.

Buon Appetito.

Club SandwichClub SandwichClub Sandwich

Crostata Salata con Cuore di Palma “Palmito”

standard 7 ottobre 2016 Leave a response

Buon Venerdì a Tutti.

Il tempo oggi non aiuta, piove, diluvia da ieri, il cielo é scuro e non sono ancora pronta per giornate uggiose.

Per allegrare un po’ questa giornata di pioggia vi lascio una ricetta brasiliana buonissima. Una crostata salata di pasta brisè con un ripieno di cuore di palma, per noi palmito, carote, piselli e pomodorini.

In Brasile la ricetta si chiama “Empadao”, per la dimensione grande, ma la più comune é a monoporzione “empadinha”, con questo ripieno classico, ma si trovano con ripieno di pollo, con cuore di palma e gamberetti.

Crostata Salata con Cuore di Palma

E’ una ottima opzione per stupire i vostri commensali con un nuovo sapore, con un ingrediente ancora poco utilizzato nella cucina italiana.

Si possono reperire nei supermercati delle grandi catene e sono morbidi, e sono già pronti per l’uso.

Crostata Salata con Cuore di Palma

Un abbinamento perfetto per il cuore di palma, palmito, sono i gamberetti. Per questa versione ho realizzato una classica crostata con palmito. Ma per la prossima voglio aggiungere i gamberetti.

Crostata Salata con Cuore di Palma

La pasta brisè é molto facile da preparare, farina, burro, sale, acqua fredda, ma in Brasile si mescola farina 00 con la metà della dose con amido di mais.

L’impasto risulta più farinoso, e leggermente diverso. Ma é molto difficile da stendere e lavorare la pasta.

La mia scelta é stato l’impasto classico di brisè.

Crostata Salata con Cuore di Palma

Abbinato con una insalata tipo misticanza, con pomodorini e formaggio primo sale, è l’ideale per un secondo diverso e gustoso.

Crostata Salata con Cuore di Palma

Crostata Salata con Cuore di Palma "Palmito"
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Torta Salata
Cuisine: Brasil
Serves: 4 Porzioni
Ingredients
  • Brisè
  • 350 g di Farina 00
  • 180 g di Burro Freddo
  • 1 Pizzico di Sale
  • 100 ml di Acqua Fredda
  • Ripieno
  • 1 Barattolo di Cuore di Palma
  • 1 Scalogno
  • 1 Spicchio d'Aglio
  • ½ Porro
  • 1 Carota
  • 80 g di Piselli
  • Prezzemolo
  • 5 Pomodorini
  • Sale
  • Pepe
  • Olio d'Oliva
  • 2 Cucchiai di Farina
  • 1 Uovo per spennellare
Instructions
  1. Preparare la brisè, unendo nel robot da cucina la farina, il burro e il sale.
  2. Azionare il robot e lasciate lavorare fino a diventare sabbioso.
  3. Aggiugete l'acqua fredda e quando diventa una palla, spegnete il robot
  4. Trasferite l'impasto in una superficie infarinata e impastate poco e avvolgere in pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
  5. Nel frattempo preparate il ripieno.
  6. Mondate la carota, tagliate a dadini piccoli e sbollentate per 5 minuti.
  7. Mondate lo scalogno e lo spicchio d'aglio. Tagliate a pezzettini piccolissimi.
  8. Lo stesso con il porro.
  9. In una padella versate un filo d'olio e soffriggete lo scalogno, aglio e porro.
  10. Poi aggiungete il cuore di palma tagliati a rondelle di 1 cm, i pomodorini a pezzettini e piselli.
  11. Scollate la carota e aggiungete nel ripieno.
  12. Aggiungete prezzemolo tritato.
  13. Salate, pepate.
  14. Lasciate insaporire per 5 minuti.
  15. Se necessario aggiungere qualche gocce d'acqua.
  16. Per ultimo aggiungete la farina e mescolate.
  17. Il ripieno deve risultare asciutto e compatto.
  18. Togliete la brise' dal frigo e stendete in una superficie infarinata.
  19. Tagliete a ¾ e foderate una teglia da 20cm, adagiate il ripieno e poi ricoprite con l'altra parte dell'impasto di brisè rimanente.
  20. Fate dei fori nell'impasto e decorate con l'impasto avanzato.
  21. Spennellate con l'uovo sbattuto.
  22. Infornate a 160 gradi, modalità ventilato, per 40/45 minuti circa.

Potete preparare questa ricetta a monoporzini utilizzando lo stampo da muffin. Sono molto carini per un aperitivo, un antipasto.

Oppure in versione crostata e servire come secondo piatto.

Buon Appetito.

Crostata Salata con Cuore di PalmaCrostata Salata con Cuore di PalmaCrostata Salata con Cuore di PalmaCrostata Salata con Cuore di Palma

 

Plumcake Pomodori e Olive

standard 3 ottobre 2016 2 responses

Buon Lunedì a Tutti.

Ormai l’estate é arrivata alla fine, nell’orto ho raccolto gli ultimi pomodorini della stagione, le piante si sono seccate e la terra é stata preparata per l’inverno.

Gli ultimi pomodori sono raccolti con un senso di nostalgia, non sono come i primi della stagione, ma sono ancora buonissimi.

Per salutare questo passaggio tra estivo e invernale ho scelto una ricetta deliziosa, già postata nel blog, ma che vale la pena fare e rifare.

Plumcake di pomodorini e olive.

Plumcake ai pomodorini

La base di questo plumcake è molto versatile e si possono utilizzare in tantissime ricette, cambiando gli ingredienti.

Nella versione estiva i pomodori sono ideale per un plumcake da servire come antipasto, oppure per un aperitivo.

Plumcake ai pomodorini

Nella versione invernale si possono utilizzare i carciofi e tanti altri ingredienti per un nuovo plumcake.

Plumcake ai pomodorini

Si possono anche preparare in versione finger food, oppure negli stampini di muffin.

L’impasto é morbido e gustoso. Si può preparare da un giorno per l’altro.

Plumcake ai pomodorini

Plumcake Pomodori e Olive
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Antipasto / Torta Salata
Cuisine: Italian
Serves: 4 Porzioni
Ingredients
  • 3 uova
  • 180 g di Farina 00
  • 100 ml di Latte
  • 80 ml di Olio di Semi
  • 1 Bustina di Lievito per Torta Salata
  • Sale
  • Pepe
  • 15 Pomodorini
  • 10 Olive Verde
Instructions
  1. Accendete il forno, modalità ventilato, impostate la temperatura a 160 gradi.
  2. Nel frattempo sgusciate le uova e sbattete bene con una frusta a mano.
  3. Aggiungete un pizzico di sale, pepe, il latte e l'olio.
  4. Mescolate bene e per ultimo aggiungete la farina e il lievito per torta salata.
  5. Mescolate il tutto, lasciate da parte.
  6. Nel frattempo prendete circa 7 pomodorini e tagliate a pezzettini e unite nell'impasto.
  7. Tagliate a rondelle le olive e mescolate nell'impasto.
  8. Foderate uno stampo da plumcake con carta da forno e versate l'impasto.
  9. Appoggiate sopra l'impasto i pomodorini rimanenti.
  10. Infornate e cuocete per 25/30 minuti circa.

Potete aggiungere qualche pomodorini secchi nell’impasto. Ci sta benissimo.

Plumcake ai pomodorini

Buono iniziare la settimana con una buona ricetta.

Buon Appetito.

Plumcake ai pomodoriniPlumcake ai pomodoriniPlumcake ai pomodoriniPlumcake ai pomodorini

Plumcake ai Pomodorini e Olive Click to Tweet

Torta Rovesciata alla Banana

standard 27 settembre 2016 8 responses

Buon Martedì a Tutti.

 

Oggi vi presento una ricetta brasiliana, una torta deliziosa rovesciata e facilissima da prepare.

E’ una torta rovesciata alla banana, ideale per la colazione e merenda. Con una tazza di the’, oppure una buona tazza di caffè fumante.

A casa di mia nonna si sfornava spesso questa torta, di regola per non perdere le banane mature che restavano li e nessuno voleva mangiare più.

Torta Rovesciata alla banana

Una volta sfornata la torta non durava molto, é soffice e gustosa. Il profumo é inebriante, mi fa sentire di ritornare in Brasile.

Torta Rovesciata alla banana

Sembra caramellata, ma non serve fare il caramello prima di infornare. Basta spolverare sul fondo della teglia zucchero semolato e cannella. Adagiare le fettine di banane e poi versare l’impasto sopra e infornare.

Durante la cottura lo zucchero si scioglie e caramellizza direttamente nel forno.

Torta Rovesciata alla Banana

La ricetta di nonna Irma é facilissima e veloce, serve solo una ciotola, una frusta a mano e gli ingredienti per la torta.

Torta Rovesciata alla banana

5.0 from 1 reviews
Torta Rovesciata alla Banana
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Torta Colazione / Merenda / Ora del The'
Cuisine: Brasiliana
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 2 Banane
  • 2 Cucchiai di Zucchero Semolato
  • 1 Pizzico di Cannella
  • 4 Uova Intere
  • 40 g di Burro
  • 120 g di Zucchero Semolato
  • 120 g di Farina 00
  • 1 Bustina di Lievito
  • 1 Bustina di Vanillina
  • La scorsa di 1 Limone
  • 1 Pizzico di Cannella.
Instructions
  1. Prendete una teglia a cerniera, tonda da 20 cm.
  2. Con un pennellino imburrate la teglia.
  3. Cospargere sul fondo 2 cucchiai di zucchero semolato e 1 pizzico di cannella.
  4. Lasciate da parte.
  5. In una ciotola, sgusciate le uova e aggiungete lo zucchero e sbattere con una frusta a mano.
  6. Poi aggiungete il burro sciolto e la scorsa di limone. Mescolate questo impasto.
  7. A parte mescolate la farina, il lievito, la vanillina e mescolate poco per volta nell'impasto.
  8. A questo punto prendete le banane e togliete la buccia e tagliate a rondelle spesse di 1 cm.
  9. Adagiate le fettine sopra lo strato di zucchero e cannella.
  10. Versate l'impasto sopra le fettine di banane.
  11. Infornate a 180 gradi, modalità statico, per 25 minuti circa.
  12. Provate la cottura della torta con lo stuzzicadenti, che deve uscire pulito.
  13. Togliere dal forno e aspettate 5 minuti, ancora calda aprite la cerniera dello stampo e rovesciate in un piatto da portata.
  14. Lasciate raffreddare.

Torta Rovesciata alla Banana

Si possono cambiare le banane con pere e altre tipologie di frutta.

Buon Appetito.

Torta Rovesciata alla bananaTorta Rovesciata alla bananaTorta Rovesciata alla banana

Peperoni Ripieni di Carne e Riso

standard 12 settembre 2016 4 responses

Buon Lunedì a Tutti.

Passato questo periodo di vacanze voglio tornare ad essere più costante con il blog. Come avevo già detto, desidero farvi conoscere alcune ricette brasiliane squisite e tipiche della mia terra.

A casa di mia nonna si cucinava di tutto un po’, molta verdura cotte, verdure ripiene, la pasta fatta in casa, alcuni piatti della cucina sirio-libanese, alcune ricette greche.

Ogni popolo ha riportato i proprio usi e costumi, per istinto cresciamo con una cucina internazionale, conoscendo tante culture diverse. Mi ritengo una persona fortunata di essere cresciuta in paese con tante culture messe insieme.

I peperoni ripieni di mia nonna erano squisiti, ripieni di carne e riso, a volte per chiudere bene il ripieno lei ci metteva un pezzo di pane raffermo, e dopo la cottura questo piccolo pezzetto di pane era buonissimo.

Peperoni Ripieni

Al mercato ho trovato questi piccoli peperoni tondi, sono ottimi da far ripieni.

Lo stesso ripieno si possono fare con le zucchine, melanzane..

Peperoni Ripieni

Accompagnati con un po’ di patate arrosto, oppure bollite e condite con olio e aceto, può essere servito come piatto unico.

Peperoni Ripieni

Peperoni Ripieni di Carne e Riso
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Secondo
Cuisine: Italian
Serves: 2 Porzioni
Ingredients
  • 4 Peperoni
  • 200 g di Carne Macinato
  • ¼ di Tazza di Riso
  • ½ Scalogno
  • 1 Pomodoro
  • 1 Carote
  • Sale
  • Pepe
  • Olio d'Oliva
Instructions
  1. Mondate la carota, tagliate a pezzettini piccoli e lessare per 4 minuti.
  2. Tagliate la parte sopra dei peperoni. pulire all'interno e sciacquare sotto l'acqua. Asciugare bene con la carta assorbente.
  3. Prendete una padella versate un filo d'olio e soffriggete lo scalogno, poi aggiungete il macinato e lasciate rosolare.
  4. Scolate i pezzettini di carota e unite nella carne.
  5. Aggiungete il pomodoro tagliato a pezzettini, salate e pepate.
  6. Se necessario aggiungete un po' di acqua calda, e per ultimo aggiungete il riso crudo.
  7. Spegnete il fuoco, lasciando umido questo ripieno.
  8. Riempite i peperoni e poi adagiate in una teglia da forno.
  9. Versate un filo d'olio sopra e infornate a 160 gradi, ventilato, per 35 / 40 minuti.
  10. Il riso dovrà risultare cotto.

Non il solito ripieno per le verdure, ma qualcosa di originale.

Buonissimo e facile da preparare.

Buon Appetito.

Peperoni Ripieno

Moqueca di Pesce

standard 25 agosto 2016 2 responses

Buongiorno a Tutti.

Era da qualche tempo che sto pensando di postare ricette prettamente brasiliana, della nostra cucina e per fortuna, inizia ad essere conosciuta nelle cucine internazionali.

Ovvio che il periodo olimpico a Rio de Janeiro ha stimolato a conoscere e avere il desiderio di assaggiare alcuni piatti brasiliani, e sono tantissimi.

Nelle reti sociali mi chiedono molte ricette brasiliane, informazioni sui prodotti e come adattare ai gusti italiani e come usare ingredienti che sono ricorrenti nella nostra cucina brasiliana.

Il mese di agosto la rivista Sale & Pepe ha pubblicato la ricetta di Moqueca di Pesce, per coincidenza qualche giorno prima di acquistare la rivista avevo preparato una moqueca deliziosa.

Era un pranzo della domenica e avevo alcuni amici qui a casa, e vi confesso che non é avanzato nulla. Cotto, mangiato e fatto la scarpetta con il sughetto.

Moqueca

Questo piatto é tipico della cucina bahiana, (Bahia, Salvador) ma in ogni regione del Brasile si prepara una versione diversa di moqueca. Tale e quale le ricette italiane, ogni regione ha una ricetta diversa dello stesso piatto.

Moqueca

E’ un piatto molto delicato e gustoso, un secondo eccellente da presentare in un pranzo/cena italiana a base di pesce.

Uno degli ingredienti della moqueca é Olio di Dende (olio di palma) che ha un gusto deciso, é difficile da trovare e può essere sostituito tranquillamente con olio extravergine d’oliva.

Moqueca

Per quanto riguarda il pesce, vi consiglio di prendere tranci di pesce bianco, pezzi corposi e non sottili, per non correre il rischio di disfare il pesce. Merluzzo va benissimo.

Volevo prendere dei gamberoni ma non ho trovato, per questo motivo ho utilizzato dei gamberetti. L’importante é il sapore dei gamberi.

Moqueca

Moqueca di Pesce
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Secondo
Cuisine: Brasile
Serves: 4 Porzioni
Ingredients
  • 4 Tranci di Merluzzo
  • 300 g di Gamberoni (o gamberetti)
  • 1 Cipolla di Tropea
  • 1 Peperone Rosso
  • 1 Peperone Verde
  • Prezzemolo Tritato (oppure Coriandolo)
  • 5 Pomodorini
  • ½ Limone
  • 1 Cucchiaio di Olio d'Oliva
  • 200 ml di Latte di Cocco
  • Sale / Pepe
  • Peperoncino
Instructions
  1. Lavate bene i tranci di pese, asciugate con la carta assorbente.
  2. Condite il pesce con limone, sale e pepe.
  3. Lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
  4. In una casseruola (di terracotta) versate l'olio d'oliva, la cipolla tritata e lasciate soffriggere.
  5. Unite il prezzemolo tritato, i peperoni tagliati a rondelle, i pomodorini tagliati a metà.
  6. Lasciate insaporire per qualche minuti.
  7. Successivamente versate il latte di cocco.
  8. Quando prende bollore aggiungete il pesce e lasciate cuocere per 5 minuti.
  9. Aggiungete i gamberoni e lasciate cuocere per altri 5 minuti.
  10. Spegnete il fuoco e coprite con un coperchio e lasciate riposare per 5 minuti prima di servire.

Moqueca

E’ molto facile da preparare e buonissimo.

Per accompagnare usiamo il riso pilaf semplice, una insalata e la moqueca. Un pranzo delizioso.

Buon Appetito.

MoquecaMoquecaMoquecaMoqueca

Minestra Fredda di Pomodori

standard 3 agosto 2016 4 responses

Buon Mercoledì a Tutti.

E’ buon agosto a tutti, per chi sta in vacanze, per chi si trova in città, per chi non avrà neanche un giorno di ferie e a tutti che prendono questi giorni estivi per fare qualcosa di speciale, anche stando a casa.

Per me non serve partire per dedicare del tempo a qualcosa che mi rilassa, che mi fa sentire che le giornate corrono diverse dal resto dell’anno.

Certo che un viaggio ci regala tanto, ma non tutti possono permetterci in questo periodo.

Per me la cucina rimane la mia passione preferita, non riesco ad allontanare il mio pensiero a nuove ricette, agli ingredienti di stagione, frutta, piatti leggeri, ma con quel gusto speciale che possiamo dare per ogni piatto.

In fin dei conti, cucinare é un atto d’amore verso se’ stessi e per gli altri.

Minestra Fredda di Pomodori

Questo periodo dell’anno possiamo trovare pomodori bellissimi, e per chi ha la fortuna di avere un pezzettino di terra da coltivarli come me, sono ancora più dolci e polposi di quelli che troviamo nei supermercati.

Da qualche anno, sempre nel periodo estivo, preparo questa minestra fredda di pomodori, accompagnata da quenelle di formaggio e pane integrale tostato.

Minestra fredda di pomodori

Questa volta ho utilizzato la ricotta, condita con sale, pepe, noce moscata e erba cipollina. Fatte le quenelle e poi ho adagiato sopra la minestra.

Per la parte croccante ho preso 1 sola fetta di pane integrale, ho tagliato a quadratini  e tostato in padella.

Minesta Fredda di Pomodori

I pomodori ramati sono perfetti per la preparazione di questa ricetta, viene servita fredda e potete servire anche in bicchierini come gazpacho per un aperitivo, oppure per un apericena.

Minestra Fredda di Pomodori
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Primo Piatto
Cuisine: Italian
Serves: 4 Porzioni
Ingredients
  • 1 kg di Pomodori Ramati
  • 1 Costa di Sedano
  • 1 Cipolla di Tropea
  • 1 Spicchio d'Aglio
  • 1 Carota
  • 1 Cucchiaino di Zucchero
  • Sale / Pepe
  • ¼ di Peperoncino
  • Basilico Fresco
  • 100 g di Ricotta di Mucca
  • Fette di Pane in Cassetta Integrale.
  • Olio D'Oliva
Instructions
  1. Con un coltello incidere una croce nei pomodori e adagiate in una grossa ciotola.
  2. Versate sopra acqua bollente e lasciate per 15 minuti.
  3. Nel frattempo lavate le verdure e mondate la cipolla.
  4. Tagliate grossolanamente la cipolla, la carota, lo spicchio d'aglio e la costa di sedano.
  5. Versate un filo d'olio in una pentola e lasciate scaldare e poi fate soffriggere la carota, cipolla, sedano e aglio, con il peperoncino, a fuoco dolce.
  6. Spellate i pomodori, tagliate a metà e poi ancora a metà, togliete la parte interna e dura.
  7. Unite i pomodori nella pentola con il soffritto.
  8. Aggiungere lo zucchero, il sale, pepe e basilico fresco.
  9. Chiudete con un coperchio e lasciate cuocere per 20 minuti circa.
  10. Quando la carota é tenera potete frullare il tutto con un mix ad immersione, oppure con un frullatore.
  11. Lasciate riprendere bollore e regolate di sale e pepe.
  12. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente.
  13. Servite con formaggio fresco, i dadini di pane tostato e un filo d'olio.

Una minestra perfetta per essere servita in queste sere estive, magari le cene in terrazzo o in giardino.

Potete seguire qualsiasi piatto per il secondo, si abbina benissimo con carne e pesce.

Buon Appetito.

Minestra Fredda di PomodoriMinestra Fredda di PomodoriMinestra Fredda di Pomodori

CONSIGLIA Macedonia invernale al vino