Clafoutis di Pesche

standard 16 luglio 2013 8 responses

Buon Martedì a Tutti.

Cucina Mon Amour

Cosa fare con le pesche che stanno in frigo da un po’ di giorni? Pensavo di preparare la torta di pesche dell’anno scorso, che é buonissima, La Torta di Pesche e Mandorle, oppure le Le Pesche Caramellate al Forno, ma visitando il blog di Monique ho avuto l’ispirazione per una buona e classica clafoutis.

Adoro la classica Clafoutis di Ciliegie, ma da qualche tempo quando mi avanza un po’ di frutta diventa il mio riciclo preferito.

E ci sono anche le versione salate, che non sono per niente male.Clafoutis Salata con Zucchine, Pomodorini. Molto buona.

Cucina Mon Amour

Ma ritorniamo a queste versione con le pesche.

Ingredienti.


4 pesche 
90 g di farina 00
2 cucchiai di Brandy
200 ml di latte
1 pizzico di sale
3 uova
1 bustina di vanillina
100 g di zucchero
1 noce di burro per la pirofila

Cucina Mon Amour

Lavate e asciugate le pesche, tagliate a striscie e lasciate da parte.

Prendete una teglia da crostata, imburrate e cospargere di zucchero. Adagiate le pesche tagliate a fettine.

In una ciotola rompete le uova, aggiungete lo zucchero e mescolate con una frusta.

Unite i due cucchiai di brandy, la vanillina, il pizzico di sale, il latte e mescolate sempre con la frusta.

Cucina Mon Amour

A questo punto aggiungete la farina, poco per volta, mescolando con la frusta.

Una volta incorporato tutti gli ingredienti, versate questo impasto nella teglia da crostata con le pesche.

Infornate a 160 gradi, forno statico, per 35 minuti circa.

Buon Appetito!!!!

Cucina Mon Amour

Cucina Mon Amour

Related Posts

8 responses

CONSIGLIA Insalata di farro con ratatouille di verdure

Send this to a friend