Torta Caprese

standard 5 dicembre 2016 2 responses

Buon Lunedì a Tutti.

Nel mese di dicembre si pensa alle ricette che ci possono essere utili per le giornate di feste, antipasto, primi piatti, secondi e dolci speciali per le giornate in compagnia, fatti di pranzi e cene.

Per me la caprese é una torta che possiamo portare a tavola tutto l’anno, a maggior ragione nei giorni di festa. Un dolce speciale, con mandorle e cioccolato fondente. Tipico dolce napoletano, é raffinato e delicato nel palato. Ottimo per qualsiasi occasione.

Possiamo portare a tavola una fetta di caprese abbinata con un po’ di panna montata, oppure con una pallina di gelato alla crema, o da solo, é perfetto per terminare in bellezza un pranzo, o una cena.

Torta Caprese

Torta Caprese
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Torta
Cuisine: Italian
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 185 g di Mandorle Pelate
  • 125 g di Cioccolato Fondente
  • 125 g di Burro
  • 3 Uova
  • 125 g Zucchero Semolato
  • 1 Cucchiaio di Gran Marnie / Rum
  • Zucchero a Velo per decorare.
Instructions
  1. Tritate le mandorle fino a diventare una farina.
  2. Sciogliere a bagno maria il cioccolato fondente con il burro e poi lasciate da parte per raffreddare.
  3. Separate i tuorli dagli albumi.
  4. Montate a neve gli albumi e lasciate da parte.
  5. Sbattere con la frusta elettrica i tuorli con lo zucchero semolato, fino a diventare un composto cremoso e bianco.
  6. Aggiungete il cioccolato con il burro fuso, poi la farina di mandorle e il cucchiaio di gran marnier
  7. Incorporate il composto alternando con gli albumi a neve, mescolando delicatamente.
  8. Imburrate e infarinate uno stampo di 20cm
  9. Infornate a 170 gradi, forno statico, per 30 / 35 minuti.

La ricetta ho trovato presso questo sito Tavolartegusto.

Ho provato diverse ricette, ma con questa mi sono trovata benissimo. La torta risulta equilibrata, delicata e gustosa.

L’aggiunta di Gran Marnier da’ un sapore in più nella torta.

 

Torta Caprese

E’ una torta che porto sempre quando sono invitata a cena, o ad un pranzo. E’ sempre un successo.

Questa ricetta ho sempre a portata di mano. E’ buonissima.

Buon Appetito.

Torta CapreseTorta CapreseTorta Caprese

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

standard 21 novembre 2016 4 responses

Buon Lunedì a Tutti.

In una giornata di mezza stagione, il cielo limpido, il sole invade la casa tramite le finestre aperte di un sabato mattina.

Dopo aver sistemato la casa, mi viene subito il desiderio di preparare qualcosa di buono per la colazione della domenica, una torta da colazione e merenda del fine settimana.

E quale occasione migliore di un nuovo scambio di ricette tra amiche? Questa volta sono stata abbinata a una amica di nome Vanessa che ha un blog carinissimo; La Baita dei Dolci.

Le ricette sono tante, e tutte buone, ma una mi ha fatto incuriosire di più, la torta di mele con farina di manitoba. Proprio quello che ci voleva per il fine settimana.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Utilizzare la farina di manitoba, il burro sbattuto a crema con lo zucchero e per finire un velo di marmellata spennellata sopra le mele. Leggendo ho immaginato la bontà di questa torta.

Mele alla mano mi sono data da fare subito.

Anzi, la prima cosa che ho fatto quando mi sono alzata era stato togliere il burro dal frigo per portare la temperatura a quella del ambiente.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

La torta é buonissima, molto soffice, esattamente come era descritto da Vanessa.

E’ perfetta per la colazione, oppure con una tazza di the’ a merenda.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Posso dire che siamo a lunedì e la torta é già terminata.

La torta di mele più buona che io abbia mai mangiato. Una di quelle torte da fare e rifare spesso.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Sono sempre contenta di partecipare a questo scambio di ricette, se non avesse partecipato non avrei mai conosciuto questa bellissima ricetta.

Oltre e visitare il blog di persone care, conoscere uno piccolo spazio e appunti di vita quotidiana, cosa piace di più agli altri e tante belle ricette da provare.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Torta di Mele alla Farina di Manitoba
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Torta da Colazione / Merenda
Cuisine: Italian
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 125 g Burro a temperatura ambiente
  • 125 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 250 g Farina di Manitoba
  • 150 ml di Latte
  • 1 Bacca di Vaniglia (1 bustina di vanillina)
  • 2 Mele
  • 1 Bustina di Lievito
  • 3 Cucchiai di Marmellata a scelta
Instructions
  1. Montare il burro a crema con lo zucchero semolato.
  2. Aggiungere la bacca di vaniglia, oppure una bustina di vanillina.
  3. Aggiungete le uova, leggermente sbattute a parte e amalgamate bene con la crema di burro.
  4. Aggiungere poco per volta il latte, alternando con e la farina di manitoba setacciando volta per volta e sbattendo bene con la frusta.
  5. Incorporate bene gli ingrediente e per ultimo aggiungete la bustina di lievito e amalgamate bene.
  6. Imburrate e infarinate uno stampo da 20cm, di preferenza apribile, e versate l'impasto.
  7. Sbucciate le mele e tagliate a fettine e adagiate sopra dell'impasto.
  8. Quando le mele saranno tutte adagiate nella torta, scaldate la marmellata in un pentolino e spennellate sopra le mele.
  9. Infornate la torta a 180 gradi, modalità statica, per 45 /50 minuti.
  10. Quando cotta, togliete dal forno e lasciate raffreddare e potete aprire lo stampo.

Sono sicura che con questo impasto possiamo fare tante buone torte, cambiando le mele e adagiando l’ananas, banana, oppure semplice aggiungendo gocce di cioccolato.

Devo proprio ringraziare Vanessa per questa bellissima ricetta.

Torta di Mele alla Farina di Manitoba

Ma nel suo blog ci sono tante altre ricette che voglio provare.

Brava Vanessa.

Buon Appetito.

Torta di Mele alla Farina di ManitobaTorta di Mele alla Farina di ManitobaTorta di Mele alla Farina di ManitobaTorta di Mele alla Farina di Manitoba

Torta Colibrì

standard 9 novembre 2016 2 responses

Buon Mercoledì a Tutti.

Sono molto contenta per il fatto che é uscito il primo numero della rivista iFood Style e una delle ricette é proprio la mia.

E’ stato una piacevole impresa di elaborare una ricetta, fotografare e rifare e fotografare nuovamente, ma volevo che fosse carino.

Cliccate e potete sfogliare questa bellissima rivista con tante belle ricette e articoli. iFood Style

La mia ricetta sono degli gnocchetti con Cavolini di Bruxelles, Guanciale Croccante e Scaglie di Mandorle.

Ma adesso volevo parlare di una torta molto particolare che ho visto in un programma di Jamie Oliver. Da subito sono rimasta molto curiosa e positivamente sorpresa dalla bontà di questa torta.

Torta Colibri

La particolarità di questa torta é a base di banane, ananas e noci pecan, ha un gusto molto particolare e diverso dalle nostre comune torte.

Torta Colibri

 

Le dose che Jamie ci fa vedere nel suo programma si possono avere due basi che poi vanno montata a torta di due piani.

Se volete potete dimezzare le dosi e con una base tagliate e metà e potete farcire e ricoprire la torta con la crema al formaggio.

Torta Colibri

5.0 from 1 reviews
Torta Colibrì
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Torta / Cake
Cuisine: American
Serves: 6 Persone
Ingredients
  • Per la Base
  • 350 g farina 00
  • 250 ml olio di semi
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 350 g di zucchero di canna
  • 3 banane
  • 350 g di ananas
  • 2 uova
  • vanillina
  • 50 g noci pecan
  • 1 pizzico di sale
  • Per la Crema
  • 350 g zucchero a velo
  • 130 g di burro
  • 250 g di philadelphia
  • 2 lime
  • 50 g noci pecan
Instructions
  1. Accendete il forno, modalità statico, impostare a 180 gradi.
  2. Prendete due stampi da 20cm imburrate e infarinate.
  3. Setacciate la farina e la cannella, aggiungete lo zucchero e il pizzico di sale.
  4. In un piattino schiacciate le banane, e aggiungete l'ananas scolato dal suo succo e tagliati a dadini.
  5. in una ciotola unite la frutta, l'olio le uova e la vanillina mescolate bene e poi unite gli ingredienti secchi mescolando il tutto.
  6. Versate la metà dell'impasto in uno stampo e poi l'altra metà nel secondo stampo.
  7. Infornate per 35 minuti circa. Fate la verifica dello stuzzicadenti.
  8. Preparate la crema di formaggio.
  9. Setacciate lo zucchero a velo e poi sbattete bene con una frusta il burro con lo zucchero a velo, e successivamente aggiungete il succo di lime e la buccia grattugiata, e per ultimo il formaggio spalmabile.
  10. Sformare le basi e lasciate raffreddare.
  11. Togliete le basi dello stampo e adagiate la prima base in un piatto da portata.
  12. Spalmate sopra parte della crema al formaggio.
  13. Distribuite un po' di noci pecan e adagiate sopra l'altra base della torta.
  14. Ricoprite con la crema al formaggio rimanente.
  15. Decorate con le noci pecan, qualche lamponi e una julienne di arancio, oppure lime.

Torta Colibri

Nella ricetta di Jamie, era previsto un croccante di noci pecan per la copertura, con zucchero di canna e noci pecan.

Si prepara il croccante e poi si lascia raffreddare e poi si taglia a pezzettini e si distribuisce sopra la crema di formaggio.

Io ho preferito lasciare le noci pecan al naturale, sono buonissime.

Torta Colibri

Provate questa torta e rimanete sorpresi, é buonissima.

Buon Appetito.

Torta ColibriTorta ColibriTorta ColibriTorta Colibri

Torta Cremosa di Mais e Farina per Polenta – Bolo de Fubà Cremoso

standard 25 ottobre 2016 6 responses

Buon Martedì Amici

Dopo aver partecipato allo scambio ricette, un gioco divertente e gustosissimo, ritorno alle mie ricette brasiliane.

Per il fine settimana scorso ho preparato una nuova ricetta, una torta cremosa di mais e farina per polenta instantanea, una versione della nostra classica torta di farina di mais (Bolo de Fuba’).

E’ una torta cremosa, perfetta per dopo il pranzo con una tazza di caffè. La ricetta ho visto presso un programma televisivo brasiliano e ho voluto rifare subito.

Torta Cremosa di Mais

Facile da preparare, serve soltanto un frullatore e uno stampo oleato, si inforna in 10 minuti. La cottura é di 40 minuti e il risultato é come una cheesecake.

E’ senza glutine, perfetta per i celiaci.

Torta Cremosa di Mais

3.0 from 1 reviews
Torta Cremosa di Mais e Farina per Polenta - Bolo de Fubà Cremoso
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce
Cuisine: Brasiliana
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 1 Lattina di Latte Condensato
  • 200 ml di Latte di Cocco
  • 4 Uova
  • 280 g di Mais in Conserva
  • ½ Scatolan (Mais) di Olio di semi
  • 115 g di Farina per Polenta Istantanea
  • 75 g di Zucchero
  • 1 Bustina di Lievito per Dolci
  • Semi di Finocchio
Instructions
  1. Accendete il forno, modalità statica, impostare la temperatura a 180 gradi.
  2. Nel bicchiere del frullatore unite le uova, il mais in conserva e azionare il frullatore.
  3. Successivamente aggiungere il latte di cocco, prendete la lattina di mais e misurate la metà con olio di semi, e azionare il frullatore.
  4. Dopo potete aggiungere gli altri ingredienti, la farina per polenta istantanea, e frullate.
  5. Per ultimo il lievito e frullate.
  6. Mescolate delicatamente i semi di finocchio.
  7. Oleate uno stampo da 20cm e versate l'impasto.
  8. Cuocete per 40/45 minuti.
  9. Fate la prova dello stuzzicadenti.

La torta é strepitosa, potete cospargere sopra la torta di zucchero a velo e un pizzico di cannella.

Buon Appetito.

Torta Cremosa di MaisTorta Cremosa di maisTorta Cremosa di MaisTorta Cremosa di mais

Torta Rovesciata alla Banana

standard 27 settembre 2016 8 responses

Buon Martedì a Tutti.

 

Oggi vi presento una ricetta brasiliana, una torta deliziosa rovesciata e facilissima da prepare.

E’ una torta rovesciata alla banana, ideale per la colazione e merenda. Con una tazza di the’, oppure una buona tazza di caffè fumante.

A casa di mia nonna si sfornava spesso questa torta, di regola per non perdere le banane mature che restavano li e nessuno voleva mangiare più.

Torta Rovesciata alla banana

Una volta sfornata la torta non durava molto, é soffice e gustosa. Il profumo é inebriante, mi fa sentire di ritornare in Brasile.

Torta Rovesciata alla banana

Sembra caramellata, ma non serve fare il caramello prima di infornare. Basta spolverare sul fondo della teglia zucchero semolato e cannella. Adagiare le fettine di banane e poi versare l’impasto sopra e infornare.

Durante la cottura lo zucchero si scioglie e caramellizza direttamente nel forno.

Torta Rovesciata alla Banana

La ricetta di nonna Irma é facilissima e veloce, serve solo una ciotola, una frusta a mano e gli ingredienti per la torta.

Torta Rovesciata alla banana

5.0 from 1 reviews
Torta Rovesciata alla Banana
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Torta Colazione / Merenda / Ora del The'
Cuisine: Brasiliana
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 2 Banane
  • 2 Cucchiai di Zucchero Semolato
  • 1 Pizzico di Cannella
  • 4 Uova Intere
  • 40 g di Burro
  • 120 g di Zucchero Semolato
  • 120 g di Farina 00
  • 1 Bustina di Lievito
  • 1 Bustina di Vanillina
  • La scorsa di 1 Limone
  • 1 Pizzico di Cannella.
Instructions
  1. Prendete una teglia a cerniera, tonda da 20 cm.
  2. Con un pennellino imburrate la teglia.
  3. Cospargere sul fondo 2 cucchiai di zucchero semolato e 1 pizzico di cannella.
  4. Lasciate da parte.
  5. In una ciotola, sgusciate le uova e aggiungete lo zucchero e sbattere con una frusta a mano.
  6. Poi aggiungete il burro sciolto e la scorsa di limone. Mescolate questo impasto.
  7. A parte mescolate la farina, il lievito, la vanillina e mescolate poco per volta nell'impasto.
  8. A questo punto prendete le banane e togliete la buccia e tagliate a rondelle spesse di 1 cm.
  9. Adagiate le fettine sopra lo strato di zucchero e cannella.
  10. Versate l'impasto sopra le fettine di banane.
  11. Infornate a 180 gradi, modalità statico, per 25 minuti circa.
  12. Provate la cottura della torta con lo stuzzicadenti, che deve uscire pulito.
  13. Togliere dal forno e aspettate 5 minuti, ancora calda aprite la cerniera dello stampo e rovesciate in un piatto da portata.
  14. Lasciate raffreddare.

Torta Rovesciata alla Banana

Si possono cambiare le banane con pere e altre tipologie di frutta.

Buon Appetito.

Torta Rovesciata alla bananaTorta Rovesciata alla bananaTorta Rovesciata alla banana

La Mia Foresta Nera

standard 11 gennaio 2016 2 responses

Buon Lunedì a Tutti.

Avete trascorso bene il fine settimana?

Io ho approfittato per caricare alcune fotografie nel mio instagram, e questo lavoretto mi ha fatto capire che i questi anni (quasi 5 anni) ho cucinato parecchio.

Caspita quante cose ho fatto, e rivedere le foto mi ha fatto un enorme piacere di aver messo in moto la mia passione, mi ha fatto venire voglia di continuare, di fare ancora di più, migliorare e provare nuovi sapori.

C’é ancora un mondo da scoprire, e non vorrei fermarmi.

Prima del blog avevo la netta impressione che non mi piaceva fare dolci, ma dopo ho capito che non soltanto mi piace fare i dolci, ma ci sono proprio portata.

Quando ricevo qualche invito, per un pranzo o per una cena, porto sempre una torta, e in pochi minuti la torta sparisce.

Una delle mie torte preferite é la Foresta Nera, e poi mi era venuta l’idea di trasformarla in un Rotolo Foresta Nera, e la versione bianca, la mia versione della Foresta Bianca, era venuta buona, buona.

Per il pranzo di natale ho deciso di fare una Foresta Nera versione natalizia.

Foresta Nera

Prima di fare la torta ho sciolto il cioccolato fondente, con una noce di burro e poi ho disegnato sopra la carta da forno gli alberi, di diverse forme e uno da mettere sopra la torta a forma di albero di natale.

Poi ho lasciato asciugare un punto fresco, il mio balcone, e così il giorno dopo ho preparato la torta, ho farcito, poi ho glassato con la panna fresca montata e ho attaccato tutto intorno alla torta gli alberi di cioccolato. Ho decorato con ciliegie candite, cioccoalato fondente a scaglie, ho messo al centro un angioletto e dietro un albero di cioccolato.

Foresta Nera

Le fotografie ho dovuto fare di corsa, e non sono riuscita a preparare un set decente, dovevo mettere la torta in frigo e portarla via per il pranzo.

Ma ne valeva la pena fare qualche scatto veloce, la torta era buonissima. La migliore che io abbia mai fatto.

Foresta Nera

Mi piace vedere quel tocco “casereccio” delle mie torte, quel non so che di dolce fatto in casa, Trovo molto bello.

La Mia Foresta Nera
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Torta
Cuisine: Tedesca
Serves: 8 Porzioni
Ingredients
  • Per l'impasto
  • 140 g di Cioccolato Fondente
  • 75 g di Burro
  • 6 Uova
  • 180 g di Zucchero
  • 150 g di Farina 00
  • 1 Bustina di Vanillina
  • 1 Bustina di Lievito per Dolci
  • Per la Farcia
  • 750 ml di Panna Montata
  • Amarene Sciroppate
  • Per la decorazione
  • Panna Montata
  • Ciliegie Candite
  • Cioccolato Fondente a Scaglie
  • Per gli alberi di cioccolato
  • 250 g di Cioccolato Fondente
  • 1 Noce di Burro
Instructions
  1. Preparate l'impasto.
  2. Sciogliete a bagno maria il cioccolato fondente e burro.
  3. Appena sciolti lasciate da parte.
  4. Nel frattempo separate i tuorli dagli albumi.
  5. Montate a neve gli albumi e poi unite a parte i tuorli con lo zucchero e montate fino a diventare un composto ben montato.
  6. Versate il cioccolato con i tuorli montati e mescolate bene.
  7. Aggiungete la farina, sempre mescolando, alternando con gli albumi montati.
  8. Imburrate e infarinate uno stampo tondo a cerniera.
  9. Versate l'impasto e infornate a 180 gradi, modalità statico, per 35 / 40 minuti circa.
  10. Fate la prova dello stuzzicadenti.
  11. Mentre la torta di raffredda, montare la panna.
  12. Tagliate la torta in due, oppure in tre, bagnate la torta con il sciroppo delle amarene.
  13. Farcite con la panna montata, e poi adagiate qualche amarene sopra la panna.
  14. Ricoprite con l'altra parte della torta.
  15. Ricoprite tutta la torta con la panna montata.
  16. Decorate con qualche ciuffetto di panna e adagiate una ciliegine candita.
  17. Per terminare ricoprite la torta con cioccolato fondente a scaglie, tagliate finemente.
  18. Per gli alberi di cioccolato.
  19. Sciogliete il cioccolato fondente con una noce di burro.
  20. Versate la cioccolata sciolta in una sac a poche e tagliate la punta molto piccola.
  21. Fate diversi disegni di alberi sopra la carta da forno e lasciate raffreddare.
  22. Poi attaccate tutti gli alberi attorno alla torta.

E’ una torta deliziosa e non è difficile da preparare.

Buon Appetito.

Foresta NeraForesta NeraForesta Nera

Ciambellone al Mandarino e Semi di Papavero con Glassa al Mandarino

standard 24 novembre 2015 6 responses

Buon Martedì a Tutti.

Per un attimo mi ero confusa, sì, oggi é martedì.

Il tempo passa in fretta, il natale si avvicina, caspita quest’anno é passato in fretta.

Qui da me é arrivato anche l’inverno, pioggia di quella che non smette per giorni, e se come sono al mare l’umidità é alle stelle.

Con questo tempo trovo che il ciambellone la mattina per la colazione, oppure per la merenda con una tazza di the’ sia un confort food ideale.

Ciambellone al Mandarino e Semi di Papavero

Questo ciambellone ho preparato per la colazione della domenica, con succo di mandarino e semi di papavero, con una glassa di zucchero a velo e suco di mandarino.

E’ molto delicato e soffice.

Ciambellone al Mandarino e semi di papavero

E’ la prima volta che utilizzo i semi di papavero nel ciambellone, potevo mettere un po’ di più.

Come sempre, dipende dal vostro gusto. Io ho messo 2 cucchiaini da the’.

Ciambellone al mandarino e semi di papavero.

Il sapore di mandarino risulta molto delicato, ma con la buccia grattugiata esalta il sapore aggrumato.

La glassa é semplice di zucchero a velo e succo di mandarino.

Ciambellone al mandarino e semi di papavero

5.0 from 1 reviews
Ciambellone al Mandarino e Semi di Papavero con Glassa al Mandarino
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Torta da Colazione / Merenda / Ora del The'
Cuisine: Italian
Serves: 8 Porzioni
Ingredients
  • 3 Uova
  • 250 g di Zucchero
  • 100 ml di succo di Mandarino
  • 50 ml di latte
  • la scorsa di 3 mandarini
  • 150 ml di Olio di Semi
  • 1 Pizzico di Sale
  • 300 g di Farina 00
  • 2 Cucchiaini da The' di Semi di Papavero
  • 1 Bustina di Lievito
  • 1 Bustina di Vanillina
  • Per la Glassa
  • 150 g di Zucchero a Velo
  • 2 Cucchiai di Succo di Mandarino
Instructions
  1. Accendete il forno, modalità statico, impostare la temperatura a 180 gradi.
  2. In una ciotola sbattere con una frusta a mano le uova con lo zucchero.
  3. Aggiungete il pizzico di sale, la buccia grattugiata di 3 mandarini.
  4. Unite a questo composto il succo di mandarini, il latte e per ultimo l'olio di semi.
  5. Mescolate.
  6. In una ciotola a parte mescolate la farina, il lievito e la vanillina.
  7. Unite al composto poco per volta e setacciando.
  8. Per ultimo aggiungere i semi di papavero.
  9. Imburrate e infarinate uno stampo da ciambellone, versate l'impasto.
  10. Infornate per 50 minuti circa.
  11. Fate la prova dello stecchino.
  12. Nel frattempo mescolate lo zucchero a velo con il succo di mandarino.
  13. Deve risultare un composto non molto liquido.
  14. A cottura ultimata togliete il ciambellone dal forno, aspettate 10 minuti e togliete dallo stampo.
  15. Adagiate in un piatto da portata e cospargere con la glassa sopra il ciambellone ancora caldo.
  16. Decorate con semi di papavero.

Quando ero piccola mia nonna preparava la Torta Marmorizzata al Limone, é una torta buonissima, tanto quanto questo ciambellone, la glassa é deliziosa.

Non vi devo dire che mangiavo tutta la glassa, lasciando la torta completamente scoperta. Cose da bambini.

Buon Appetito.

Ciambellone al Mandarino e semi di papaveroCiambellone al mandarino e semi di papaveroCiambellone al mandarino e semi di papaveroCiambellone al mandarino e semi di papavero

 

Torta al Limone e Ricotta

standard 2 novembre 2015 4 responses

Buon Lunedì a Tutti.

Vi capita mai di fare una ricetta e poi perdere il foglio dove avevi preso appunti ? A me é capitato proprio questo.

Avevo questa ricetta da parte da tanto tempo, dopo aver fatto la ricetta ho perso il foglio che avevo appuntato tutto.

Cerca e ricerca, alla fine ho trovato il foglio dentro ad quaderno di appunti di cucina.

Torta al Limone e Ricotta

Questa torta é morbida, deliziosa per la colazione, oppure per accompagnare una tazza di the’ nel pomeriggio.

Per l’impasto ho usato un mix di due farina, farina 00 e farina di riso, in uguale proporzione.

Torta al Limone e Ricotta

Le foto non sono un granché, il tempo é stato brutto per quasi tutti i giorni della settimana scorsa. Di giorno la luce un era proprio ideale per le foto, ma ho fatto lo stesso. La torta é buonissima e non volevo aspettare giorni migliori per rifare.

Anzi, la prossima volta voglio sostituire il limone con l’arancio, oppure il mandarino.

Torta al Limone e Ricotta
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Torta da Colazione / Ora del The' / Merenda
Cuisine: Italian
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 250 g di Ricotta di Mucca
  • 180 g di Zucchero Semolato
  • La scorza ed il succo di 2 limoni
  • 3 Uova
  • 80 g di Farina 00
  • 80 g di Farina di Riso
  • 1 Bustina di Lievito
  • 1 Bustina di Vanillina
  • 1 Pizzico di Sale
  • 100 g di Burro Fuso
Instructions
  1. Accendete il forno a 180 gradi, modalità statico.
  2. In una ciotola capiente mescolate bene con una frusta a mano la ricotta con lo zucchero semolato.
  3. Aggiungete il pizzico di sale e un uovo per volta, mescolando sempre.
  4. Versate il burro fuso, la scorsa dei limoni ed il succo.
  5. A parte mescolate le due farina con la bustina di lievito e la vanillina.
  6. Setacciate e aggiungete poco per volta nell'impasto
  7. Imburrate e infarinate uno stampo rettangolare, oppure tondo, versate l'impasto.
  8. Infornate e fate cuocere per 40 minuti circa.
  9. Quando la torta é cotta, spegnete il fuoco e lasciate la torta all'interno del forno, con lo sportello semi aperto per 5 minuti circa.

Se volete potete servire questa torta con una salsa al limone per accompagnare. Da’ quel tocco in più.

Buon Appetito.

Torta al Limone e RicottaTorta al Limone e Ricotta

Victoria Sponge con Fragole

standard 19 ottobre 2015 6 responses

Buon Pomeriggio.

Le giornate qui da me sono altalenanti, un giorno di sole e l’altro di pioggia. E’ autunno e dobbiamo aspettare che tutta questa perturbazione passi.

Io approfitto per dedicarmi al cucito, ho già fatto ben quattro cucini, alcuni orli che attendevano da tempo, e adesso devo passare ad altro, vorrei imparare come si fanno gli orli nei pantaloni jeans.

Su youtube si trova di tutto e per ogni cucito specifico ci sono tanti video che si spiega tutto bene, bene.

Victoria Sponge

Tra un progetto di cucito e l’altro non mollo la mia prima passione, la cucina.

Certo che il tempo non aiuta per le fotografie, la luce é scarsa e mi trovo un po’ in difficoltà.

Victoria Sponge

Ma non per questo ci rinuncio al mio dolce di fine settimana.

La torta Victoria Sponge é la preferita qui in casa. E poi ho trovato un cestino di fragole in questo periodo e ho deciso di aggiungere alla ricetta originale.

Victoria Sponge

La base é un pan di spagna, con un ripieno di crema di burro e marmellata di fragole. Semplice e gustosa.

Tempo fa avevo pubblicato dei Cupcake Victoria Sponge che erano deliziosi, anche la versione con Pan di Spagna al Cioccolato, buona da provare.

Victoria Sponge

5.0 from 1 reviews
Victoria Sponge con Fragole
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Torta da The'
Cuisine: Inglese
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • Per il Pan di Spagna
  • 4 Uova
  • 100 g di Zucchero Semolato
  • 120 g di Farina
  • 1 Bustina di Vanillina
  • Per la Crema al Burro
  • 200 g di Zucchero a Velo
  • 1 Noce di Burro
  • Acqua (1 cucchiaio circa)
  • Marmellata di Fragole
  • Fragole Fresche
  • Zucchero a Velo per decorare
Instructions
  1. Preparare il pan di spagna.
  2. Separate i tuorli dagli albumi.
  3. Montate gli albumi a neve ben ferme. Una volta montate ben ferme aggiungere un tuorlo per volta, sempre sbattendo con la frusta elettrica. Una volta incorporato tutti i tuorli potete spegnere la frusta.
  4. Per ultimo aggiungere poco per volta la farina con la vanillina, setacciando volta per volta la farina.
  5. Mescolate delicatamente con un lecca pentola.
  6. Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera e versate delicatamente l'impasto del pan di spagna.
  7. Infornate a 160 gradi, modalità statico, per 20/25 minuti circa.
  8. Fate la prova dello stuzzicadenti.
  9. Una volta cotto il pan di spagna, togliete dal forno e lasciate raffreddare.
  10. Nel frattempo setacciate lo zucchero a velo in una ciotolina.
  11. Sciogliete la noce di burro in un pentolino e versate nello zucchero a velo.
  12. Mescolate bene e poi aggiungete il cucchiaio d'acqua.
  13. La consistenza dev'essere quella di una crema spalmabile.
  14. Togliete il pan di spagna dallo stampo, adagiate in un piatto da portata, tagliate a metà.
  15. Spalmate la crema al burro nella metà del pan di spagna e poi la marmellata di fragole sopra la crema al burro.
  16. Tagliate a metà le fragole fresche e adagiate sui bordi del pan di spagna, sopra la marmellata di fragole.
  17. Adagiate sopra l'altra metà del pan di spagna.
  18. Spolverate con zucchero a velo sopra tutto il pan di spagna e decorate con fragole fresche.

In autunno é un periodo ideale per una buona victoria sponge.

Buon Appetito.

Victoria spongeVictoria SpongeVictoria Sponge

Ciambellone al Mascarpone e Fragole con Glassa al Mandarino

standard 11 maggio 2015 10 responses

Buon Lunedì

La scorza settimana mi é capitato di vedere una vecchia puntata del programma di Benedetta Parodi e una delle ricette mi ha fatto venire l’acquolina in bocca, ciambellone ai frutti di bosco.

La particolarità di questa ricetta é l’utilizzo del mascarpone, non avevo mai provato ad inserire nella ricetta di ciambellone, in frigo avevo una confezione di mascarpone. Non avevo i frutti di bosco e al posto ho usato le fragole fresche.

Non volevo lasciare così semplice e allora ho preparato una glassa di mandarini, che da’ un gusto in più nel ciambellone.

Questo ciambellone risulta molto soffice, leggero e goloso.

Facile da preparare, veloce e buonissimo.

Andiamo alla ricetta.

Ciambellone al Mascarpone e Fragole con Glassa al Mandarino
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Torta da Colazione, Merenda
Cuisine: Italian
Serves: 8 porzioni
Ingredients
  • 250 g di Mascarpone
  • 50 ml di Latte
  • 4 Uova
  • 200 g di Zucchero
  • 350 g di Farina
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 g di Fragole Fresche
  • Per la Glassa al Mandarino
  • 150 g di Zucchero a Velo
  • 3 Mandarini
Instructions
  1. In una ciotola mescolare con una frusta a mano le uova con lo zucchero.
  2. Aggiungere il mascarpone, poi il latte e la bustina di vanillina.
  3. A parte mescolare la farina con il lievito e poi aggiungere nell'impasto setacciando mano a mano.
  4. Lavate le fragole, asciugate e tagliate a pezzettini. Infarinate le fragole e aggiungere nell'impasto e mescolate.
  5. Imburrate e infarinate uno stampo per ciambellone. Versate l'impasto.
  6. Infornate a 180 gradi, forno statico, per 35 minuti circa.

Buon Appetito

Ciambellone al Marcarpone e Fragole con Glassa al MandarinoCiambellone al Mascarpone e Fragole 18

 

CONSIGLIA Pizza in teglia con burrata e carciofi

Send this to a friend