Bavarese alle Pesche

standard 17 luglio 2017 Leave a response

Buon Lunedì !

Finalmente la temperatura si é abbassata di qualche grado e si sta decisamente meglio. Sabato scorso sono andata nel mercato settimanale, per comprare un po’ di frutta ed il caldo si faceva sentire.

La frutta era bellissima e il mercato aveva solo bancarelle di frutta e verdure bio. I prezzi erano buoni e ho approfittato per fare il pieno di frutta e verdure.

In particolare le pesche erano ottime, dolce e succose, nel ho preso un bel po’ e con 3 pesche mature ho deciso di preparare una buona bavarese.

Anni fa avevo postato una bavarese alle fragole, per rivedere la ricetta cliccate qui.

Bavarese alle Pesche

I dolci al cucchiaio a base di frutta mi piacciono particolarmente, la prossima vorrei provare la bavarese ai lamponi.

Il bello di questi dolci é la possibilità di poter usare la creatività, cambiando un solo ingrediente e avere sempre un dessert diverso.

Bavarese alle pesche

Un dolce perfetto per portare a tavola durante il periodo estivo. La decorazione ho messo le mezze lune di pesche fresche e ho servito.

Bavarese alle pesche

Certo che avere la possibilità di poter raccogliere il frutto direttamente dall’albero é tutta un’altra storia, ma l’albero di pesco non ne ho più.

Una volta avevo un piccolo albero di pesco, ma era malato, abbiamo fatto il possibile per rimetterlo in sesto, ma non ce l’ha fatta.

Adesso abbiamo un grande albero di susine e preparo la marmellata, buonissima a colazione.

Bavarese alle pesche

Bavarese alle Pesche
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dessert / Dolce al Cucchiaio
Cuisine: French
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 250 g di Panna Fresca
  • 250 g di Latte
  • 6 Fogli di Colla di Pesce
  • 150 g di Zucchero Semolato
  • 3 / 4 Pesche Mature
Instructions
  1. Per primo mettete ammollo i fogli di colla di pesce in abbondante acqua fredda.
  2. Nel frattempo sbucciate le pesche, tagliate a pezzetti e mettete in un bicchiere e frullate.
  3. Passare il succo di pesche in un collino e riservate.
  4. A parte prendete 2 o 3 cucchiai di latte fresco e scaldate. Strizzate i fogli di colla di pesce e immergete nel latte caldo, fatte sciogliere e poi lasciate raffreddare.
  5. Mescolate lo zucchero con il latte e il succo di pesche.
  6. Semimontate la panna e mescolate con molta delicatezza al composto di latte e succo di pesche.
  7. Per ultimo versate il latte con la gelatina, che ormai é già fredda.
  8. Prendete uno stampo, passate sotto l'acqua corrente e lasciate leggermente umido.
  9. Versate il composto della bavarese e portate in frigo per 4 ore.
  10. Servite con pesche fresche.

Bavarese alle pesche

A differenza della precedente bavarese alle fragole dove ho utilizzato uno stampo, questa volta ho deciso di fare a monoporzioni in ciotoline trasparenti.

bavarese alle pesche

Buon Appetito.

Bavarese alle pescheBavarese alle pesche

Ciambellone Salato Estivo

standard 4 luglio 2017 Leave a response

Buon Martedì a Tutti.

Il caldo si fa sentire e per cena voglio piatti freschi che posso preparare in anticipo, leggeri e gustosi accompagnato da una insalata verde con pomodorini e la mia cena é a tavola.

Il pomeriggio passo nel giardino a sistemare le piante, il mio piccolo orto, mi siedo con i miei gattini e non ho proprio voglia di rientrare a casa.

Rientro solo all’ora di cena, per questo motivo mi piace trovare già qualcosa di pronto.

Spesso preparo una torta salata e mentre si apparecchia faccio una insalata verde, un po’ di praticità ci vuole in questa stagione estiva.

Per una di queste cene ho preparato questa torta salata facilissima e buonissima. La ricetta é uno dei appunti di mia madre, in pratica si unisce tutto gli ingredienti nel frullatore e via, l’impasto della torta é pronto.

Ciambellone Salato

Una ricetta perfetta per un aperitivo, per un pic nic, un antipasto, ecc.

Cianbellone salato

Tonno, pomodorini e olive sono perfetti per abbinare all’impasto.

Ciambellone salato

Ciambellone Salato Estivo
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Appetizer / Torta Salata
Cuisine: Brazil
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • Per l'impasto
  • 12 Cucchiai di Farina 00
  • 3 Uova Intere
  • Sale
  • ½ Tazza di Olio di Semi
  • 2 Tazze di Latte
  • 1 Bustina di Lievito per Torte Salate
  • Per abbinare
  • 2 Scatole di Tonno al Naturale
  • 20 Pomodorini
  • 10 di Olive Verde
Instructions
  1. Unite nel bicchiere del frullatore il latte, olio, le uova, la farina e il sale. Frullate bene.
  2. Per ultimo aggiungere la bustina di lievito per torte salate e frullate.
  3. Imburrate e infarinate uno stampo e versate l'impasto.
  4. A parte mescolate il tonno, i pomodorini tagliati a pezzi e le olive tagliate a rondelle.
  5. Mescolate e poi distribuite per tutta la superficie dell'impasto.
  6. Infornate a 160 gradi, forno ventilato, per 20 minuti circa.
  7. Fate la prova dello stuzzicadenti, che dovrà risultare asciutto.

Potete sbizzarrire e cambiare gli ingredienti, per esempio i carciofi, formaggi e tanti altri ingredienti.

Quando porto a tavola é sempre un successo, non rimane neanche una fetta.

Ciambellone salato

Spero vi piaccia.

Buon Appetito.

Ciambellone SalatoCiambellone Salato

Cheesecake ai Frutti di Bosco

standard 24 maggio 2017 Leave a response

Buona Sera a Tutti.

E’ passato un po’ di tempo dopo ultimo post che ho pubblicato, sono stata impegnata, e tra un impegno e internet ballerino, il tempo passa in fretta.

Ma nel frattempo ho continuato a cucinare, fotografare e mettere da parte per un post.

Il tempo é cambiato, c’è nell’aria un assaggio di estate, anche se la sera fa fresco, le giornate sono decisamente calde e belle di sole.

Uno dei dolci che preparo volentieri in questa stagione é la cheesecake non cotta con frutta, per questa volta ho scelto i frutti di bosco.

Cheesecake ai Frutti di bosco

E’ um dolce che qui a casa mia non dura molto, va via come il pane. Fresco e semplicissimo da preparare.

La base di biscotti, una crema di formaggio spalmabile e yogurt greco, frutta a volontà. Una vera delizia.

Cheesecake ai frutti di bosco

Cheesecake ai Frutti di Bosco
 
Prep time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce Dessert
Cuisine: American
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • Per la base
  • 200 g di Biscotti Oro Saiwa
  • 100 g di Burro
  • 1 Pizzico di Cannella
  • Per la Crema
  • 500 g di Formaggio Spalmabile
  • 125 g di Yogurt Greco
  • 100 g di Zucchero a Velo
  • 1 Bustina di Vanillina
  • 3 Cucchiai di Latte
  • 3 Fogli di Colla di Pesce
  • Frutti di Bosco
Instructions
  1. Preparate la base.
  2. Tritate i biscotti nel robot da cucina, poi aggiungete il pizzico di cannella e il burro fuso.
  3. Prendete uno stampo a cerniera da 22 cm, adagiate il composto di biscotti e burro sul fondo dello stampo. Aiutatevi con un cucchiaio per aderire bene.
  4. Portate in frigo per 20 minuti.
  5. Nel frattempo preparate la crema.
  6. Mettete ammollo in acqua i fogli di colla di pesce.
  7. A parte mescolate bene la crema spalmabile con lo zucchero a velo, la vanillina e poi con lo yogurt greco.
  8. In un pentolino scaldate il latte e poi strizzate bene i fogli di colla di pesce e immergere nel latte caldo fino a sciogliere i fogli.
  9. Lasciate intiepidire e poi amalgamate nella crema.
  10. Prendete lo stampo dal frigo e versate la crema sopra la base di biscotti.
  11. Adagiate sopra i frutti di bosco e riportate in frigo per 2 ore.
  12. Se volete potete fare una salsa di frutti di bosco per accompagnare la cheesecake.
  13. Potete fare con i frutti di bosco surgelati.
  14. In un pentolino unite i frutti di bosco, il succo di mezzo limone, 2 o 3 cucchiai di zucchero e un cucchiaio di acqua.
  15. Portate in ebollizione per 10 minuti circa, lasciate raffreddare e servite con la cheesecake.

Cheesecake ai frutti di bosco

Questa estate porterò a tavola alcune versioni di cheesecake a base di frutta e senza cottura…

 

Buon Appetito.

 

Cheesecake ai frutti di boscoCheesecake ai frutti di boscoCheesecake ai Frutti di Bosco

Crostata di Frutta

standard 10 maggio 2017 4 responses

Buona sera a tutti.

Primavera per me richiama crostata di frutta, è un dessert leggero, fresco e si possono fare a monoporzioni, oppure una crostata grande, colorata e con tanta frutta diversa.

Nel blog ho già postato due versioni, che potete rivedere cliccando qui e qui.

La crema si possono preparare la classica con crema pasticcera, oppure una più leggera con yogurt greco addolcito con miele.

Crostata di Frutta

Per questa volta ho optato per una crema classica di crema pasticcera e un mix di frutta come fragole, kiwi e frutti di bosco.

Crostata di Frutta

Ideale per un dopo pranzo della domenica, è uno sfizio buonissimo.

5.0 from 1 reviews
Crostata di Frutta
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce / Dessert
Cuisine: Italian
Ingredients
  • Per la Frolla
  • 250 g di Farina 00
  • 125 g di Burro
  • 100 g di Zucchero Semolato
  • 1 Uovo
  • 1 Pizzico di Sale
  • 1 Bustina di Vanillina
  • Per la Crema Pasticcera
  • 2 Tuorli
  • 250 g di Latte
  • 50 g di Farina 00
  • La scorza di mezzo limone
  • 80 g di Zucchero
  • 1 Bustina di Vanillina
  • Frutta per la Decorazione
  • Per Lucidare
  • 2 Cucchiai di Marmellata di Albicocca
  • 4 Cucchiai di Acqua calda
Instructions
  1. Iniziate a preparare la frolla. Io utilizzo il robot da cucina, é molto veloce e facilissimo. Oppure potete preparare la frolla a mano, solo che ci vuole più tempo.
  2. Nel robot da cucina unite la farina, lo zucchero, il pizzico di sale, la vanillina e il burro tagliato a pezzettini.
  3. Lasciate lavorare questo mix per 2 / 3 minuti, per fare la sabbiatura. Per ultimo sgusciate l’uovo e unite all’impasto.
  4. Accendete il robot e lasciate lavorare fino a formare una palla.
  5. Togliete l’impasto dal robot, compattate bene, avvolgete nella pellicola e lasciate riposare per 30 minuti in frigo.
  6. Nel frattempo preparate la crema pasticcera.
  7. Mettete il latte in un pentolino e scaldate fino a iniziare a bollire.
  8. A parte sbattete a mano i tuorli con lo zucchero. Poi aggiungete la vanillina, la farina setacciata e mescolate bene.
  9. Aggiungete il latte caldo, poco per volta e mescolando sempre.
  10. A termine del latte, ritornate la crema nel pentolino e lasciate addensare a fuoco basso e mescolando sempre.
  11. Quando la crema é densa, togliete dal pentolino, versando in una ciotola e immediatamente appoggiate la pellicola da cucina sopra la crema, per non formare la crosticina.
  12. Lasciate raffreddare la crema.
  13. A questo punto togliete la frolla da frigo, stendete in una superficie infarinata.
  14. Quando la frolla é stesa, prendete lo stampo e adagiate la frolla e tagliate i bordi paro allo stampo.
  15. Bucherellate la frolla con una forchetta e infornare a 160° per 20 minuti circa.
  16. Una volta cotta la frolla, togliete dal forno e lasciate raffreddare.
  17. Togliete dallo stampo e adagiate la frolla in un piatto da portata.
  18. Versate la crema nello guscio di frolla e poi iniziate a lavorare la frutta per la decorazione della crostata.
  19. Una volta decorata, prendete la marmellata adagiate in una ciotolina, aggiungete l'acqua calda e mescolate bene.
  20. Con un pennello spennellate la frutta delicatamente per dare un lucido nella crostata.

Crostata di Frutta

Se preparate monoporzioni potete cuocere la frolla e chiudere in un barattolo ermetico e poi preparare al momento le crostatine.

Buon Appetito.

Crostata di FruttaCrostata di FruttaCrostata di Frutta

Muffin Cioccobanana senza Lattosio

standard 19 aprile 2017 4 responses

Buon Mercoledì a Tutti.

 

Ieri era il compleanno di questo blog, sono passati la bellezza di 6 anni quando ho postato la prima ricetta, una cheesecake che avevo preparato il giorno prima e volevo fare un ricettario online delle mie ricette.

Nella mia mente pensavo che nessuno leggesse i miei post, o avrebbe preparato qualche ricetta, ma mi sbagliavo, sono tante le persone che passano qui e qualcuno prepara le mie ricette.

Ma quale modo carino per festeggiare l’anniversario del blog che preparare una ricetta proveniente da una amica di blog? Festeggio questi 6 anni con uno scambio ricette.

Muffin banana e cacao

Questo mese sono stata abbinata al blog di Laura, Cupcake Club, uno spazio bellissimo e con tante ricette deliziose.

Muffin banana e cacao

E per l’anniversario del blog ho scelto la ricetta di questi muffin a base di banana e cacao. Sono deliziosi, morbidi e gustosissimi.

Per abbellire i muffin ho preparato un topping goloso di mascarpone e nutella, decorati con fiorellini di zucchero e banane essiccate. Questo topping ho fatto solo per decorazione, la ricetta originale é solo i muffin, che naturalmente é senza lattosio.

Muffin banana e cacao

Sono perfetti per la merenda dei bambini, oppure per le feste di compleanno, un dessert per terminare un pranzo o una cena in bellezza.

Facili da preparare, gustosi e in perfetta sintonia con la filosofia del blog, pochi ingredienti, facili da reperire e gustosi.

Muffin banana e cacao

Da quando ho conosciuto questa ricetta nel blog di Laura, non posso farne a meno, ogni tanto devo preparare. La prossima volta sarà per il compleanno del mio compagno.

Muffin banana e cacao

Muffin Cioccobanana senza Lattosio
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Scambio Ricetta del blog http://www.cupcakeclub.ifood.it/
Author:
Recipe type: Facile Veloce / Sweet
Cuisine: UK
Serves: 8 Porzioni
Ingredients
  • 1 Banana molto matura
  • 65 ml di Olio di Semi
  • 1 Uovo
  • 50 g di Zucchero di Canna
  • 113 g di Farina 00
  • 1½ Cucchiai di Cacao Amaro
  • 1 Cucchiaino di Bicarbonato
  • 1 Cucchiaino di Estratto di Vaniglia/ oppure 1 Bustina di Vanillina
Instructions
  1. Preriscaldate il forno, modalità statico, impostando la temperatura a 170 gradi.
  2. Schiacciate la banana con una forchetta e poi unite l'uovo e l'olio di semi.
  3. Mescolate e poi aggiungete lo zucchero di canna, la farina, la vanillina e il cacao amaro.
  4. Trasferite l'impasto nei pirottini, riempendo ¾ dei pirottini.
  5. Infornate e lasciate cuocere per 15 minuti circa.
  6. Fate la prova dello stuzzicadenti.
  7. Quando sono cotti, togliete dal forno e lasciate raffreddare completamente.
  8. Potete lasciarli così, oppure decorare con topping e banane essicate

Muffin Banana e cacao

Vi consiglio di assaggiare questi muffin e visitare il blog di Laura, ci sono tante altre ricette da fare, io ho già visto alcune che voglio provare in breve.

E quale modo potrei festeggiare i 6 anni di blog se non con una ricetta golosa come questa.

Grazie e tutte voi per visitare questo spazio e a Laura per la sua ricetta.

Buon Appetito.Muffin banana e cacao

Muffin banna e cacao

Muffin banana e cacao

Tortino di Patate con Carciofi e Porro

standard 19 marzo 2017 4 responses

Buona Domenica a Tutti

Siamo arrivati a metà mesi e vi parlo di un’altro scambio ricette. Quanto mi piace partecipare a questo gioco, cerco di non mancare un mese.

Questa volta sono stata abbinata alla blogger Tiziana, del blog Deliziosa Virtù.

Il blog é molto carino, le foto sono bellissime, per non parlare delle ricette, una più buona dell’altra.

La scelta é stata difficile, ci sono tante ricette presenti nel blog che mi piacerebbe preparare, ma in virtù della stagione e il mio amore sviscerato per i carciofi, ho deciso di preparare un tortino di patate, carciofi e porro.

Tortino di Carciofi, patate e porro

Ottimo spunto per un contorno di carne, pollo, i secondi.

Le patate sono cotte e poi insaporite nel porro, i carciofi sono cotti a parti e poi si assembla la torretta, come una millefoglie.

Tortino di Patate carciofi e Porro

Ho scelto questa ricetta perché ho in mente di rifarla per pasqua, come contorno all’abbacchio ripieno di carciofi e prosciutto crudo, ci sta benissimo.

Tortino di Patate Carciofi e Porro

Nel blog di Tiziana potete trovare tante altre ricette, una più buona dell’altra, e devo dire a lei che ho visto la fougasse, e mi ha fatto venire in mente che é tanto che non preparo una fougasse. Da rifare, ho preso appunti.

Tortino di Patate Carciofi e Porro

Ingredienti

3 Patate

2 Carciofi

1/2 Porro

1 Spicchi d’Aglio

Pecorino Grattugiato

80 g di Provolone Piccante

Olio d’Oliva

Maggiorana Fresca

Mentuccia Fresca

Burro qb

Pangrattato qb

Sale / Pepe

Procedimento

  1. Sbucciate le patate, tagliate a rondelle e cuocete in abbondante acqua, oppure a vapore.
  2. Mondate i Carciofi, tagliate a fettine.
  3. In una padella versate un filo d’olio, aggiungete lo spicchio d’aglio sbucciato e tagliato a pezzettini piccoli.
  4. Successivamente aggiungete i carciofi, salate e pepate, aggiungete la mentuccia e un goccio d’acqua, lasciate cuocere a fuoco basso.
  5. Nel frattempo scolate le patate, pulite il porro sotto l’acqua corrente, asciugate e tagliate a rondelle sottili.
  6. Prendete un’altra padella, versate un filo d’olio, aggiungete il porro e lasciate appassire, poi aggiungete le patate e lasciate insaporire, salate, pepate e aggiungete qualche foglioline di maggiorana, spegnette il fuoco.
  7. Quando i carciofi saranno cotti potete spegnere il fuoco.
  8. Accendete il forno, modalità ventilato, impostate a 160 gradi.
  9. Prendete dei pirottini, per queste quantità vengono 4 pirottini, imburrate e poi versate il pangrattato togliendo l’eccesso.
  10. Fate gli strati iniziando con le patate, carciofi, una fettina di provolone piccante e una manciatina di pecorino, rifate un’altro strato terminando con le patate.
  11. Infornate per 20 minuti.

Tortino di Patate Carciofi e Porro

Le foto parlano da sè, ditemi se non sono buoni questi tortini….

Che dire, grazie Tiziana per la ricetta.

Andate a visitare il blog di Tiziana, Deliziosa Virtù, potete trovare questa ricetta e tante altre…

Buon Appetito.

Tortino Patate Carciofi e PorroTortino Patate Carciofi e Porro

Bacetti al Cocco e Brigadeiro

standard 23 gennaio 2017 Leave a response

Buon Lunedì a Tutti.

Ogni tanto ritorno in Brasile tramite la cucina e i piatti della mia infanzia, non esiste niente di meglio che assaporare qualcosa che al primo morso ci porta nei posti lontani.

Questi dolcetti brasiliani sono deliziosi, non é festa in Brasile senza Brigadeiro e Bacetti al Cocco (Beijinho), e al momento dei dolci vanno via in fretta.

Solo 3 ingredienti e i dolcetti sono pronti.

Beijinho e Brigadeiro

I bacetti al cocco (beijinho) sono quelli chiari con il chiodo di garofano di decorazione, mentre il brigadeiro sono quelli scuri ricoperti con codette al cacao e codette colorate.

La base di questi dolcetti é il latte condensato e le varianti sono gli altri ingredienti.

Beijinho e Brigadeiro

La zampetta che spunta nella foto è della mia gatta Birilla, che non resiste al set fotografico e cerca di prendere qualsiasi cosa che appoggio sulla tavola di legno. E venuta molto bene e ho deciso di lasciare la foto, é troppo carina questa zampetta.

In Brasile si usa farcire le torte con questa stessa ricetta, cambia soltanto la cottura, un po’ più lenta e si possono creare la farcia per alcune torte tipiche brasiliane.

Oppure si cuoce fino a staccare della pentola e lasciando raffreddare si possono preparare questi tartufini.

Beijinho e brigadeiro

I bambini vanno matti per questi dolcetti e non solo, anche i grandi impazziscono.

Beijinho e Brigadeiro

Ottima idea regalo, si preparano i dolcetti e si adagiano in piccole scatole e il regalo é pronto.

Beijinho e brigadeiro

Bacetti al Cocco e Brigadeiro
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce
Cuisine: Brasile
Serves: 20 Porzioni
Ingredients
  • Bacetti al Cocco
  • 395 g di Latte Condensato
  • 1 Cucchiaio di Burro
  • 4 Cucchiai di Cocco Grattugiato
  • Chiodi di Garofano per decorare
  • Brigadeiro
  • 395 g di Latte Condensato
  • 1 Cucchiaio di Burro
  • 2 Cucchiai di Cacao Amaro
Instructions
  1. Per Bacetti al Cocco
  2. In un pentolino antiaderente versate il latte condensato, unite il burro e il cocco grattugiato.
  3. Portate sul fuoco e mescolando con un cucchiaio di legno lasciate cuocere fino a che l'impasto si stacchi dalla pentola. circa 15 minuti di cottura.
  4. Togliete dal fuoco e versate l'impasto in un piatto imburrato e lasciate raffreddare completamente.
  5. Quando l'impasto é freddo potete fare le palline e passate nel cocco grattugiato e decorate con un chiodo di garofano e poi adagiate nei pirottini.
  6. Per il Brigadeiro.
  7. In una pentola antiaderente versate il latte condensato, unite il burro e il cacao amaro.
  8. Portate sul fuoco e mescolando con un cucchiaio di legno lasciate cuocere fino a che l'impasto si stacchi dalla pentola, circa 15 minuti di cottura.
  9. Togliete dal fuoco e versate l'impasto in un piatto imburrato e lasciate raffreddare completamente.
  10. Quando freddo potete preparare le palline e passate nelle codette di cacao, oppure nelle codette colorate.
  11. Adagiate nei pirottini.

Beijinho e Brigadeiro

Sono deliziosi e si possono presentare anche nei bicchierini come dessert.

Al primo morso ritorno nella mia terra tramite questi sapori dolci buonissimi.

Buon Appetito.

Beijinho e BrigadeiroBeijinho e BrigadeiroBEijinho e brigadeiroBeijinho e brigadeiroBEijinho e brigadeiro

 

 

Lasagna di Pesce

standard 13 gennaio 2017 Leave a response

Buon Venerdì a Tutti

Quando la giornata é fredda, di pioggia, un po’ buia penso sempre a qualcosa di buono, un piatto che possa rimetterci di buon umore, un comfort food.

Il mio pensiero va’ ad un buon primo piatto di pasta, particolare, di quelli che al primo assaggio dimentichiamo subito del cattivo tempo.

Oggi vi voglio proporre questa gustosissima lasagna di pesce in bianco. Buonissima, delicata e facilissima da preparare, in sintonia con il mio blog.

Lasagna di Pesce

Per questa volta la mia scelta é stata di farla in bianco con la besciamella, ma potete optare per una lasagna rossa al pomodoro.

Il pesce ho preso in pescheria un misto per un primo di pesce.

Lasagna di Pesce

Questa lasagna ho presentato a tavola per il pranzo di Santo Stefano. I miei invitati sono rimasti molto soddisfati e hanno fatto il bis, sono rimasta molto felice.

E’ proprio vero che l’amore per il cibo é amore per la famiglia, per gli amici, per gli altri, é quello che provo quando metto a tavola i miei piatti e vengono apprezzati da tutti.

Lasagna di Pesce

Buonissima se preparata da un giorno per l’altro, si insaporisce di più.

Lasagna di Pesce
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Primo di Pasta
Cuisine: Italian
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 4 Sfoglia di Pasta per Lasagna
  • 450 g di Misto di Pesce per Primo di Pasta
  • 700 ml di Besciamella
  • 2 Bocconcini di Mozzarella
  • Parmigiano qb
  • Olio d'Oliva
  • Sale / Pepe
  • 4 Pomodorini Ciliegini
  • 1 Cucchiaio di Whisky
  • 1 Spicchio d'Aglio
  • Prezzemolo
  • 1 Peperoncino
  • Pangrattato per grattinare
Instructions
  1. Preparate il ragù di pesce.
  2. In una padella versate un filo d'olio, lo spicchio d'aglio intero e sbucciato, il peperoncino e una manciatina di prezzemolo battuto.
  3. Lasciate soffriggere per qualche minuti e poi togliete lo spicchio d'aglio e il peperoncino.
  4. Aggiungete nella padella il mix di pesce e lasciate soffriggere per qualche minuti mescolando.
  5. Unite al pesce i pomodorini tagliati in quattro.
  6. Salate e pepate.
  7. Sfumate con whisky, abbassate il fuoco e lasciate cuocere per 5 minuti.
  8. Aggiungete un'altro po' di prezzemolo, spegnette il fuoco e lasciate raffreddare.
  9. Montate la lasagna.
  10. Sul fondo della teglia mettete un po' di besciamella e poi una sfoglia di pasta.
  11. Sopra la sfoglia un po' di ragù di pesce, besciamella, pezzettini di mozzarella e parmigiano.
  12. Fatte altre 3 strati e per ultimo la sfoglia, besciamella, mozzarella, parmigiano e cospargere sopra il tutto pangrattato.
  13. Infornate a 160 gradi per 30 minuti circa.

Lasagna di Pesce

Per facilitare la mia vita ho scelto un misto di pesce per un primo di pasta, ma potete scegliere separatamente diverse tipologie di pesce e fare il vostro ragù personalizzato.

La prossima volta voglio fare di testa mia e aggiungere anche cozze e vongole.

Ci sta benissimo anche mescolare il parmigiano con un po’ di pecorino. Pecorino e pesce ci sta benissimo.

Buon Appetito.

Lasagna di PesceLasagna di PesceLasagna di PesceLasagna di Pesce

Panettone Gelato

standard 4 gennaio 2017 Leave a response

Buona Sera Amici

Il primo post di questo nuovo anno, e per iniziare volevo augurarvi un buon anno a tutti. Che sia veramente sereno il 2017, meglio dello scorso, magari con un pizzico di fortuna per tutti.

Noi abbiamo trascorso bene le feste, con una leggera influenza, ma niente di grave.

Nei giorni precedenti alle giornate di feste ho preparato alcune ricette per il blog, e nei prossimi giorni posterò alcune ricette buone buone.

Ogni anno riceviamo di regalo panettoni e pandori, siamo in due e sinceramente devo usare la creatività per smaltire il tutto, non mi piace buttare niente, e nei scorsi anni ho regalato alla caritas i panettoni avanzati.

Panettone Gelato

Dovendo andare in visita a casa di amici e parenti mi sono ricordata del panettone che prepariamo per le feste in Brasile.

A casa nostra, nonostante il caldo estivo, prevaleva la tradizione della cucina italiana durante le feste di natale, la vigilia il pesce e a natale piatti della tradizione. Si iniziava un mese prima a preparare alcuni dolci che si mantenevano benissimo fino a natale.

Ma tra la tradizione e il caldo estivo preparavamo il panettone con il gelato. Un matrimonio perfetto tra il dolci per eccellenza delle feste e la golosità di un buon gelato artigianale.

Panettone Gelato

E’ facilissimo da preparare, si conserva in freezer, nella propria bustina del panettone, e quando portiamo come regalo possiamo mettere in una scatola da regalo e  donare ai nostri cari e amici.

Prima di portare a tavola lasciamo fuori dal freezer, a temperatura ambiente per mezz’ora e poi possiamo tagliare a fette e impiantare.

Panettone Gelato

Il gelato potete scegliere del vostro gusto, crema, caffè, zabaione, stracciatela. panna, cioccolato, ecc.

Per il blog ho scelto la stracciatella, un gelato alla panna con gocce di cioccolato si abbina bene con il panettone classico.

Panettone Gelato

Panettone Gelato
 
Prep time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolce
Cuisine: Italian
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 1 Panettone di 1 Kg
  • 300 g di Gelato Stracciatella.
Instructions
  1. Lasciate il gelato fuori dal frigo per una mezz'ora.
  2. Prendete il panettone, prendete la carta che sta intorno al panettone e abbassate leggermente.
  3. Tagliate la cupola del panettone e lasciate da parte.
  4. Con un coltellino tagliate la parte centrale, facendo attenzione per non arrivare fino in fondo.
  5. Scavate la parte centrale del panettone e adagiate in una ciotola la parte tolta del panettone.
  6. Mescolate con il gelato, amalgamate bene e poi riportate nuovamente all'interno del panettone.
  7. Chiudete con la cupola del panettone e rimettere il panettone un'altra volta dentro del sacchetto della confezione.
  8. Portate il panettone in freezer per 1 ora.
  9. Prima di servire togliete il panettone dal freezer e lasciate a temperatura ambiente per almeno mezz'ora.

E’ una buona idea per smaltire il panettone avanzato.

Prima di riempire il panettone con il gelato e le briciole di panettone, potete spennellare l’interno del panettone con rum, per un gusto ancora più deciso.

Buon Appetito.

Panettone GelatoPanettone GelatoPanettone GelatoPanettone Gelato

Dulce de Leche – Doce de Leite

standard 21 dicembre 2016 4 responses

Buon Mercoledì a Tutti.

Mancano pochi giorni per il natale, ho preso gli ultimi regalini, adesso penso solo a cosa preparare da mangiare.

Antipasti, primi piatti, secondi e dolcetti vari. Si inizia a sfornare di tutto e di più, cose buone da condividere con i nostri cari.

Oggi vi posso aiutare a preparare un dolce delizioso, dulce de leche, oppure il nostro dolce di latte. Una delle base per la preparazione di tanti dolci brasiliani, buono anche da mangiare con un cucchiaino, oppure abbinato ad una fettina di formaggio fresco come un primo sale.

Doce de Leite

Ottimo per farcire una pasta biscotto per un rotolo diverso e delizioso, o per farcire una pan di spagna e possiamo aver una torta differente dal solito.

Doce de leite

Spalmato in una fetta di pane, fetta biscottata, farcire i biscotti di pasta frolla, sfogliatine con ripieno di dolce di latte, ecc..

Sono molte le ricette che possiamo sviluppare con questo dolce di latte.

E’ facilissimo da preparare, basta una lattina normale di latte condensato e una pentola a pressione, si fa tutto da solo.

Doce de leite

Dulce de Leche - Doce de Leite
 
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolci
Cuisine: Brasile
Ingredients
  • 1 Lattina di Latte Condensato 395g
  • Pentola a Pressione
Instructions
  1. Togliete l'etichetta dalla lattina di latte condensato.
  2. Adagiate dentro alla pentola a pressione.
  3. Ricoprite la lattina con acqua fredda.
  4. Chiudete la pentola a pressione e portate sul fuoco.
  5. Quando la pentola inizia a fischiare, abbassate il fuoco al minimo e lasciate cuocere per 40 minuti.
  6. Spegnete il fuoco, fate uscire la pressione e aprite la pentola, togliete la lattina e lasciate raffreddare completamente per aprire la lattina.
  7. Una volta fredda potete aprire e utilizzate il dolce di latte.

Potete trasferire il dolce di latte in piccoli barattolini e fare dei pensierini di natale.

Buon Appetito.

Doce de leiteDoce de leite

CONSIGLIA Gelato al matcha

Send this to a friend