Ciambellone Salato Estivo

standard 4 luglio 2017 Leave a response

Buon Martedì a Tutti.

Il caldo si fa sentire e per cena voglio piatti freschi che posso preparare in anticipo, leggeri e gustosi accompagnato da una insalata verde con pomodorini e la mia cena é a tavola.

Il pomeriggio passo nel giardino a sistemare le piante, il mio piccolo orto, mi siedo con i miei gattini e non ho proprio voglia di rientrare a casa.

Rientro solo all’ora di cena, per questo motivo mi piace trovare già qualcosa di pronto.

Spesso preparo una torta salata e mentre si apparecchia faccio una insalata verde, un po’ di praticità ci vuole in questa stagione estiva.

Per una di queste cene ho preparato questa torta salata facilissima e buonissima. La ricetta é uno dei appunti di mia madre, in pratica si unisce tutto gli ingredienti nel frullatore e via, l’impasto della torta é pronto.

Ciambellone Salato

Una ricetta perfetta per un aperitivo, per un pic nic, un antipasto, ecc.

Cianbellone salato

Tonno, pomodorini e olive sono perfetti per abbinare all’impasto.

Ciambellone salato

Ciambellone Salato Estivo
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Appetizer / Torta Salata
Cuisine: Brazil
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • Per l'impasto
  • 12 Cucchiai di Farina 00
  • 3 Uova Intere
  • Sale
  • ½ Tazza di Olio di Semi
  • 2 Tazze di Latte
  • 1 Bustina di Lievito per Torte Salate
  • Per abbinare
  • 2 Scatole di Tonno al Naturale
  • 20 Pomodorini
  • 10 di Olive Verde
Instructions
  1. Unite nel bicchiere del frullatore il latte, olio, le uova, la farina e il sale. Frullate bene.
  2. Per ultimo aggiungere la bustina di lievito per torte salate e frullate.
  3. Imburrate e infarinate uno stampo e versate l'impasto.
  4. A parte mescolate il tonno, i pomodorini tagliati a pezzi e le olive tagliate a rondelle.
  5. Mescolate e poi distribuite per tutta la superficie dell'impasto.
  6. Infornate a 160 gradi, forno ventilato, per 20 minuti circa.
  7. Fate la prova dello stuzzicadenti, che dovrà risultare asciutto.

Potete sbizzarrire e cambiare gli ingredienti, per esempio i carciofi, formaggi e tanti altri ingredienti.

Quando porto a tavola é sempre un successo, non rimane neanche una fetta.

Ciambellone salato

Spero vi piaccia.

Buon Appetito.

Ciambellone SalatoCiambellone Salato

Crostata Salata con Cuore di Palma “Palmito”

standard 7 ottobre 2016 Leave a response

Buon Venerdì a Tutti.

Il tempo oggi non aiuta, piove, diluvia da ieri, il cielo é scuro e non sono ancora pronta per giornate uggiose.

Per allegrare un po’ questa giornata di pioggia vi lascio una ricetta brasiliana buonissima. Una crostata salata di pasta brisè con un ripieno di cuore di palma, per noi palmito, carote, piselli e pomodorini.

In Brasile la ricetta si chiama “Empadao”, per la dimensione grande, ma la più comune é a monoporzione “empadinha”, con questo ripieno classico, ma si trovano con ripieno di pollo, con cuore di palma e gamberetti.

Crostata Salata con Cuore di Palma

E’ una ottima opzione per stupire i vostri commensali con un nuovo sapore, con un ingrediente ancora poco utilizzato nella cucina italiana.

Si possono reperire nei supermercati delle grandi catene e sono morbidi, e sono già pronti per l’uso.

Crostata Salata con Cuore di Palma

Un abbinamento perfetto per il cuore di palma, palmito, sono i gamberetti. Per questa versione ho realizzato una classica crostata con palmito. Ma per la prossima voglio aggiungere i gamberetti.

Crostata Salata con Cuore di Palma

La pasta brisè é molto facile da preparare, farina, burro, sale, acqua fredda, ma in Brasile si mescola farina 00 con la metà della dose con amido di mais.

L’impasto risulta più farinoso, e leggermente diverso. Ma é molto difficile da stendere e lavorare la pasta.

La mia scelta é stato l’impasto classico di brisè.

Crostata Salata con Cuore di Palma

Abbinato con una insalata tipo misticanza, con pomodorini e formaggio primo sale, è l’ideale per un secondo diverso e gustoso.

Crostata Salata con Cuore di Palma

Crostata Salata con Cuore di Palma "Palmito"
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Torta Salata
Cuisine: Brasil
Serves: 4 Porzioni
Ingredients
  • Brisè
  • 350 g di Farina 00
  • 180 g di Burro Freddo
  • 1 Pizzico di Sale
  • 100 ml di Acqua Fredda
  • Ripieno
  • 1 Barattolo di Cuore di Palma
  • 1 Scalogno
  • 1 Spicchio d'Aglio
  • ½ Porro
  • 1 Carota
  • 80 g di Piselli
  • Prezzemolo
  • 5 Pomodorini
  • Sale
  • Pepe
  • Olio d'Oliva
  • 2 Cucchiai di Farina
  • 1 Uovo per spennellare
Instructions
  1. Preparare la brisè, unendo nel robot da cucina la farina, il burro e il sale.
  2. Azionare il robot e lasciate lavorare fino a diventare sabbioso.
  3. Aggiugete l'acqua fredda e quando diventa una palla, spegnete il robot
  4. Trasferite l'impasto in una superficie infarinata e impastate poco e avvolgere in pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
  5. Nel frattempo preparate il ripieno.
  6. Mondate la carota, tagliate a dadini piccoli e sbollentate per 5 minuti.
  7. Mondate lo scalogno e lo spicchio d'aglio. Tagliate a pezzettini piccolissimi.
  8. Lo stesso con il porro.
  9. In una padella versate un filo d'olio e soffriggete lo scalogno, aglio e porro.
  10. Poi aggiungete il cuore di palma tagliati a rondelle di 1 cm, i pomodorini a pezzettini e piselli.
  11. Scollate la carota e aggiungete nel ripieno.
  12. Aggiungete prezzemolo tritato.
  13. Salate, pepate.
  14. Lasciate insaporire per 5 minuti.
  15. Se necessario aggiungere qualche gocce d'acqua.
  16. Per ultimo aggiungete la farina e mescolate.
  17. Il ripieno deve risultare asciutto e compatto.
  18. Togliete la brise' dal frigo e stendete in una superficie infarinata.
  19. Tagliete a ¾ e foderate una teglia da 20cm, adagiate il ripieno e poi ricoprite con l'altra parte dell'impasto di brisè rimanente.
  20. Fate dei fori nell'impasto e decorate con l'impasto avanzato.
  21. Spennellate con l'uovo sbattuto.
  22. Infornate a 160 gradi, modalità ventilato, per 40/45 minuti circa.

Potete preparare questa ricetta a monoporzini utilizzando lo stampo da muffin. Sono molto carini per un aperitivo, un antipasto.

Oppure in versione crostata e servire come secondo piatto.

Buon Appetito.

Crostata Salata con Cuore di PalmaCrostata Salata con Cuore di PalmaCrostata Salata con Cuore di PalmaCrostata Salata con Cuore di Palma

 

Plumcake Pomodori e Olive

standard 3 ottobre 2016 2 responses

Buon Lunedì a Tutti.

Ormai l’estate é arrivata alla fine, nell’orto ho raccolto gli ultimi pomodorini della stagione, le piante si sono seccate e la terra é stata preparata per l’inverno.

Gli ultimi pomodori sono raccolti con un senso di nostalgia, non sono come i primi della stagione, ma sono ancora buonissimi.

Per salutare questo passaggio tra estivo e invernale ho scelto una ricetta deliziosa, già postata nel blog, ma che vale la pena fare e rifare.

Plumcake di pomodorini e olive.

Plumcake ai pomodorini

La base di questo plumcake è molto versatile e si possono utilizzare in tantissime ricette, cambiando gli ingredienti.

Nella versione estiva i pomodori sono ideale per un plumcake da servire come antipasto, oppure per un aperitivo.

Plumcake ai pomodorini

Nella versione invernale si possono utilizzare i carciofi e tanti altri ingredienti per un nuovo plumcake.

Plumcake ai pomodorini

Si possono anche preparare in versione finger food, oppure negli stampini di muffin.

L’impasto é morbido e gustoso. Si può preparare da un giorno per l’altro.

Plumcake ai pomodorini

Plumcake Pomodori e Olive
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Antipasto / Torta Salata
Cuisine: Italian
Serves: 4 Porzioni
Ingredients
  • 3 uova
  • 180 g di Farina 00
  • 100 ml di Latte
  • 80 ml di Olio di Semi
  • 1 Bustina di Lievito per Torta Salata
  • Sale
  • Pepe
  • 15 Pomodorini
  • 10 Olive Verde
Instructions
  1. Accendete il forno, modalità ventilato, impostate la temperatura a 160 gradi.
  2. Nel frattempo sgusciate le uova e sbattete bene con una frusta a mano.
  3. Aggiungete un pizzico di sale, pepe, il latte e l'olio.
  4. Mescolate bene e per ultimo aggiungete la farina e il lievito per torta salata.
  5. Mescolate il tutto, lasciate da parte.
  6. Nel frattempo prendete circa 7 pomodorini e tagliate a pezzettini e unite nell'impasto.
  7. Tagliate a rondelle le olive e mescolate nell'impasto.
  8. Foderate uno stampo da plumcake con carta da forno e versate l'impasto.
  9. Appoggiate sopra l'impasto i pomodorini rimanenti.
  10. Infornate e cuocete per 25/30 minuti circa.

Potete aggiungere qualche pomodorini secchi nell’impasto. Ci sta benissimo.

Plumcake ai pomodorini

Buono iniziare la settimana con una buona ricetta.

Buon Appetito.

Plumcake ai pomodoriniPlumcake ai pomodoriniPlumcake ai pomodoriniPlumcake ai pomodorini

Plumcake ai Pomodorini e Olive Click to Tweet

Pastel con Ripieno di Cuore di Palma

standard 22 febbraio 2016 12 responses

Buon Lunedì a Tutti.

La settimana scorsa ho voluto riprendere una ricetta tipica brasiliana, “pastel”.

Pastel é una specie di panzerotti e si possono cuocere sia al forno, oppure vanno fritti. Naturalmente i più buoni sono quelli fritti, é il nostro street food, fritti nelle bancarelle ai mercati settimanali, é un vero cult in Brasile.

I ripieni sono diversi, mozzarella e pomodori, di pollo, cuore di palma, dolce, e così via.

Pastel

Abitavo in una zona di San Paolo che il mercato settimanale era di sabato mattina,e quando andavamo a fare la spesa e per ultimo passavamo nella bancarella e compravamo alcuni di questi caldi, e con ripieni diversi.

Quelli che si vendono al mercato non sono di questo formato, ma sono grandi e rettangolari.

L’impasto é sottile e croccante, il ripieno viene messo solo al centro e non prende tutta la superficie del panzerotto.

pastel

Esiste una differenza di impasto che varia d’accordo con la cottura, normalmente quello messo al forno é un impasto più spesso e con ingredienti diversi dai panzerotti fritti, che sono più sottili e per fare tante bolle viene aggiunto un po’ di cachaça (la nostra grappa di canna da zucchero).

Pastel

Si possono acquistare solo impasto, arrotolato, al mercato brasiliano per farcirlo a casa con la quantità e varietà di ripieno che vogliamo.

Ma ho trovato qui da noi un impasto molto simile nei grandi supermercati, si tratta di dischetti della Buitoni, che si chiamo “farcigusto”.

Ho acquistato un pacchettino e ho provato, sono molto simili all’impasto dei nostri pastel, sia come gusto, che consistenza.

Pastel

Si possono friggere, oppure cuocerli al forno.

Il ripieno con cuore di palma é un classico delle torte salate in Brasile, sono teneri e gustosi.

Pastel

5.0 from 1 reviews
Pastel con Ripieno di Cuore di Palma
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Aperitivo
Cuisine: Cucina Internazionale Brasiliana
Serves: 16 Porzioni
Ingredients
  • 1 Confezioni di Farcigusto
  • Oppure per l'Impasto
  • 360 g di Farina 00
  • 2 Cucchiai di Olio d'Oliva
  • 250 ml di Acqua Tiepida
  • 1 Pizzico di Sale
  • 1 Cucchiaio di Cachaça (Optional)
  • Per il Ripieno
  • 1 Scalogno
  • ½ Porro
  • 1 Spicchio d'Aglio
  • 1 Carota
  • 1 Vasetto di Cuore di Palma
  • 100 g di Pisellini in scatola
  • 3 Pomodorini
  • Olio d'Oliva
  • Sale / Pepe
  • 2 Cucchiai di Farina 00
Instructions
  1. Se volete preparare l'impasto é molto semplice
  2. Con la farina fate una fontana e aggiungere l'olio, la cachaça, il sale e iniziate a impastare e mano a mano aggiungete l'acqua. Forse non serve tutta i 250 ml di acqua.
  3. Una volta incorporato bene tutti gli ingredienti, impastare fino a diventare un composto liscio.
  4. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti circa.
  5. Nel frattempo preparate il ripieno.
  6. In una padella versate un filo d'olio e poi fate soffriggere lo scalogno, lo spicchio d'aglio e il porro, tutti tagliati a pezzettini piccoli.
  7. Lasciate stufare, poi aggiungete la carota a dadini e lasciate ammorbidire.
  8. Poi tagliate a rotelle il cuore di palma e unite nel soffritto, e poi i pisellini in scatola e i pomodorini a pezzettini.
  9. Se necessario aggiungete qualche gocce di acqua.
  10. Salate e pepate e poi lasciate insaporire il tutto.
  11. Per ultimo aggiungete due cucchiai di farina e mescolate fino a diventare un composto da ripieno. Potete spegnere il fuoco e lasciate raffreddare.
  12. Stendete l'impasto con il mattarello il più possibile sottili.
  13. Tagliate con un coppa pasta tondo e poi farcite con il ripieno.
  14. Chiudete a mezza luna e poi adagiate in nella teglia da forno.
  15. Spennellate con un uovo sbattuto e infornate a 160 gradi per 8 minuti circa.

Con lo stesso ripieno si possono preparare torte salate deliziosa.

Un’altro abbinamento delizioso é cuore di palma e gamberetti.

Ogni tanto devo risentire i sapori del mio paese di origine.

Buon Appetito.

PastelPastelPastel

Pizza Sfogliata con Zucchine e Burrata

standard 4 gennaio 2016 2 responses

Buon Lunedì a Tutti.

Primo post del 2016 e la novità é che sono arrivata anch’io su Instagram.

Era da tempo che mi ero incuriosita di questo social di fotografie, ma non ho un cellulare adatto per aggiungere questa applicazione, anzi, il mio telefono é appositamente semplice, al massimo fa e riceve chiamate e invia messaggi, basta.

A volta mi scordo di avere un cellulare, non credo di essere l’unica, ma vi confesso che non mi piace il cellulare. Certo, é utile per l’emergenze, ma non mi piace essere dipendente della tecnologia.

A parte questo, ho perso molto tempo per capire come poteva funzionare instagram dal pc, e adesso ci sono le mie foto di cucina anche li.

La mia pagina Instagram é https://www.instagram.com/thaismorroni/

Passata la serata di capodanno, rigorosamente a casa con i miei gattini impauriti dai botti, le giornate sono trascorse in puro relax.

Ho preparato qualcosa di speciale, tanto la cucina mi rilassa lo stesso, abbiamo visto dei bei film, abbiamo provato nuovi infusi per la merenda, prossimamente vi faccio sapere.

E per non mancare proprio niente, ho fatto questa pizza sfogliata con zucchine e burrata, Una vera bontà.

Pizza Sfogliata alle Zucchine e Burrata

Avere la sfogia rettangolare in frigo é una buona idea, si possono preparare delle pizze sfogliate al volo con quello che si trova in frigo.

Zucchine tagliate sottilissime, qualche pomodorini, burrata e origano greco fresco….

Pizza Sfogliata alla zucchina e burrata

Io ho optato per la sfoglia rettangolare  e intera, ma si possono utilizzare sia la sfoglia tonda, oppure tagliando la sfoglia rettangolare a quadrattini a monoporzioni.

Pizza sfogliata alla zucchina e burrata

E’ terminata in pochi minuti.

Pizza sfogliata alla zucchina e burrata

Pizza Sfogliata con Zucchine e Burrata
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Appetizer / Secondo / Antipasto / Merenda
Cuisine: Italian
Serves: 6 Porzioni
Ingredients
  • 1 Rotolo di Pasta Sfoglia Rettangolare
  • 2 Zucchine Piccole
  • 6 Pomodorini Ciliegini
  • 1 Burratina
  • Origano Greco Fresco
  • 1 Filo d'Olio d'Oliva
  • 1 Pizzico di Sale
Instructions
  1. Accendete il forno, modalità ventilato, a 180 gradi.
  2. Foderate la teglia da forno con la carta forno.
  3. Srotolate la pasta sfoglia e adagiate nella teglia da forno.
  4. Lavate e asciugate le zucchine,
  5. Tagliate in senso verticale con una mandolina, oppure a mano molto sottili.
  6. Adagiate sopra tutta la sfoglia
  7. Tagliate a metà i pomodorini e distribuite sopra le zucchine.
  8. Fate a pezzettini la burrata e distribuite sopra il tutto.
  9. Condite con un pizzico di sale e un filo d'olio.
  10. Per ultimo qualche foglioline di origano greco, oppure origano essicato.
  11. Infornate per 20 minuti circa.

Pizza Sfogliata alla Zucchina e Burrata

 

E con la massima semplicità la merenda é pronta, ma anche per cena va benissimo.

Buon Appetito e Buon Inizio Settimana.

Pizza Sfogliata alla Zucchina e BurrataPizza Sfogliata alla zucchina e BurrataPizza Sfogliata alla Zucchina e BurrataPizza Sfogliata alla Zucchina e Burrata

.

 

Rotolo Rustico con Prosciutto e Cheddar

standard 27 ottobre 2015 6 responses

Buon Martedì a Tutti

E’ passato un po’ di tempo dal mio ultimo post, ma c’è un valido motivo, sono andata a passare qualche giorno a Montecatini Terme.

La città é bellissima, e poi ho potuto incontrare tante donne appassionate di cucine, é stato un fine settimana bellissimo.

Erano tutte persone che già conoscevo tramite facebook, ma mai di persona. Il connubio bella città e belle persone é stato quello che mi serviva in questo momento. Avevo il desiderio di fare qualcosa di speciale per me.

Sono ritornata a casa diversa, con una carica in più, e con il desiderio di incontrare tutti in breve tempo.

Rotolo Rustico

Abbiamo fatto il cambio di orario, e devo dire che svegliarsi con il buio non mi faceva piacere. Ma, e c’è un ma, per noi che dobbiamo fare delle foto in questo periodo dell’anno abbiamo un ristretto orario della giornata per scattare qualche foto.

Rotolo rustico

Un’altra cosa che mi piace tantissimo sono le torte salate rustiche, vado proprio matta per qualsiasi torta salata, con tutti i ripieni. Sono buonissime.

Cerco di aggiungere sopra la pasta, e sopra la spennellata di uovo, la parte croccante, sesamo é il mio preferito. Ma questa volta ho fatto un mix di sesamo, semi di zucca e scaglie di mandorle. Era veramente buona.

Rotolo Rustico con Prosciutto e Cheddar
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Antipasto / Ora del The'
Cuisine: Italian
Serves: 4 Porzioni
Ingredients
  • 1 Rotolo di Pasta Brisè
  • 5 Fette di Prosciutto Cotto
  • 1 Cipolla di Tropea (piccola)
  • 6 Olive Verde Greche
  • 2 Fette di Cheddar a pezzettini
  • Origano
  • 1 Uovo per spennellare
  • Sesamo
  • Semi di Zucca
  • Scaglie di Mandorle
Instructions
  1. Accendete il forno, ventilato, a temperatura 160 gradi.
  2. Adagiate la pasta brisè, lasciando la carta da forno in dotazione, sopra la teglia da forno.
  3. Spennellate tutto il bordo della brisè con l'uovo sbattuto.
  4. Adagiate le fette di prosciutto sopra tutta la brisè.
  5. Tagliate la cipolla di tropea a rondelle e cospargere sopra il prosciutto.
  6. Lo stesso con le olive greche.
  7. Tagliate a dadini piccoli il cheddar e adagiate nel ripieno.
  8. Per ultimo cospargere con l'origano sopra il tutto.
  9. Arrotolate la brisè.
  10. Chiudete le estremità
  11. Spennellate il rotolo con l'uovo sbattuto.
  12. Cospargere sopra con i semi: sesamo, zucca e le scaglie di mandorle
  13. Infornate per 20/25 minuti circa.

A volte preparo un rotolo per cena, abbino con insalata oppure con verdure cotte tipo cicoria ripassata, spinaci, ecc. E la cena é pronta.

Oppure come antipasto nel pranzo della domenica.

Buono anche per un the’, prima di servire la parte dolce.

Buon Appetito.

Rotolo RusticoRotolo RusticoRotolo RusticoRotolo RusticoRotolo Rustico

Pizza Margherita Sfogliata

standard 25 agosto 2015 6 responses

Buon Martedì.

Dopo una settimana di pausa, non programmata, sono ritornata nel mio blog. Non sono andata in vacanza, sono rimasta a casa, ma fermarsi e prendere una pausa é necessario. Si riparte con più carica.

Ho approfittato per sistemare alcune cose per casa, rinvasare alcune piante in giardino. sistemare il mio nuovo angolo vicino all’orto, con cavaletti e tavola di legno, che mi servirà da appoggio e sono andata in giro per alcuni negozi. Ho visto tante belle cosine, piattini, biccherini, tajine……

Fosse per me avrei comprato di tutto, ma ho dovuto fare una scelta…

Pizza Margherita Sfogliata

Il tempo é stato clemente, e piuttosto fresco, fino a ieri. Oggi é tutto nuvolo e sembra che arriverà un po’ di pioggia, ma non é detto.

E si come era un periodo di pausa pure per me, ho improvisato questa pizza margherita con pasta sfoglia per un aperitivo. E’ venuta benissimo.

Pizza Margherita Sfogliata

Non avevo voglia di preparare l’impasto della pizza, e avevo in frigo una confezione di pasta sfoglia. Una copetta di prosecco e l’aperitivo é servito.

Pizza Margherita Sfogliata

A me piace molto coccolarmi in questo modo, servire un aperitivo sfizioso in giardino. Ho sempre abitato in apto e adesso sono in una casa con giardino, approfitto ogni momento per stare in giardino.

Pizza Margherita Sfogliata

Per il condimento ho fatto esattamente quello che uso per la pizza margherita classica, polpa di pomodoro condita con sale, pepe, erbe aromatiche e olio d’oliva, un bocconcino di fior di latte e tanto basilico fresco.

Pizza Margherita Sfogliata

Quest’anno ho preso una piantina di basilico rosso, e vi devo dire che il sapore, odore é molto più intenso del basilico classico. La pianta é molto più resistente, e se avanza qualche ciuffo, potete mettere in un vasetto con l’acqua e dopo due, tre giorni farà le radici. Un’altra erba aromatica che ho assaggiato per la prima volta quest’anno é la Santoreggia. E’ buonissima per i sughi di pomodoro. Esalta il sapore e lascia un gusto delizioso.

Pizza Margherita Sfogliata

5.0 from 1 reviews
Pizza Margherita Sfogliata
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Aperitivo
Cuisine: Italian
Serves: 4 Porzioni
Ingredients
  • 1 Confezione di Pasta Sfoglia Rettangolare
  • 1 Barattolo di Polpa di Pomodoro
  • 1 Bocconcino di Fior di Latte
  • Sale / Pepe
  • Basilico (Rosso e Verde)
  • Santoreggia
  • Olio d'Oliva
Instructions
  1. Versate la polpa di pomodoro in una ciotolina.
  2. Condite con sale, pepe, le erbe aromatiche (basilico e santoreggia) ed un filo d'olio.
  3. Lasciate insaporire per 15 minuti.
  4. Adagiate la pasta sfoglia, con la propria carta da forno, nella teglia da forno.
  5. Distribuite la polpa di pomodoro condite sopra la pasta sfoglia, lasciando il bordo libero.
  6. Fate a pezzi il bocconcino di fior di latte, anche con le mani, e distribuite sopra la salsa di pomodoro.
  7. Per ultimo adagiate qualche foglie di basilico e santoreggia.
  8. Infornate a 160 gradi, forno ventilato, per 25/30 minuti circa.

Una variante di questa pizza sfogliata é la versione che ho postato nel mese di luglio: Sfoglia con Patate, Pomodorini, Mozzarella e Rosmarino.

Ci vuole poco per preparare qualcosa di buono e rendere gustoso un piccolo spazio della nostra giornata.

Buon Appetito.

Pizza Margherita SfogliataPizza Margherita SfogliataPizza Margherita SfogliataPizza Margherita Sfogliata

Sfoglia Caprese

standard 5 agosto 2015 8 responses

Buon Mercoledì.

Sono andata prestissimo al mercato settimanale, volevo comprare un po’ di frutta e verdure fresche, fiori e gli ingredienti per preparare un buon patè d’oliva, il Tapenade, che adoro. Per vedere la ricetta cliccate qui.

Questo é il periodo ideale per fare questo delizioso patè. olive greche, acciughe sotto sale, capperi e olio d’oliva.

Le cene di questi giorni caldi non manca mai a tavola il barattolo di tapenade, qualcosa di sfizioso come questa sfoglia caprese e insalata.

Sfoglai Caprese

E’ facilissimo da preparare, pasta sfoglia, pomodorini, fior di latte e basilico. Tutto in forno e dopo 20 minuti é pronto.

Certo, l’unico inconveniente é dover accendere il forno, cosa non facile in questi giorni caldi, ma vale la pena, é buonissimo.

Sfoglia caprese

Ideale anche per un aperitivo con gli amici. Si porta a tavola intera, e con il taglia pizza si preparano le porzioni. Accompagnata con un prosecco, oppure un aperitivo analcolico é perfetto per la fine del pomeriggio.

Sfoglia caprese

Io vado subito a cena, porto a tavola questa sfoglia e insalata mista con pomodori e olive, e per me la cena é perfetta così.

Sfoglia Caprese

Sfoglia Caprese
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Aperitivo / Antipasto
Cuisine: Italian
Serves: 6 porzioni
Ingredients
  • 1 Rotolo di Pasta Sfoglia Retangolare
  • 15 Pomodori Ciliegino
  • 1 Fior di Latte
  • Basilico
  • 1 Pizzico di Sale
Instructions
  1. Accendete il forno, funzione ventilato, a 160 gradi.
  2. Foderate la teglia da forno con la carta da forno. Adagiate la pasta sfoglia sopra.
  3. Lavate i pomodorini, tagliate a metà e adagiate sopra la sfoglia, distribuendo su tutta la superficie della soglia.
  4. Prendete il fior de latte e tagliate a pezzettini, distribuite su tutta la superficie della sfoglia.
  5. Distribuite anche il basilico, tagliati con le mani.
  6. Cospargere un pizzico di sale sopra i pomodorini.
  7. Infornate per 20 minuti circa.

Se vi posso dire una cosa, non vedo l’ora che passe questo gran caldo per usare il forno di più.

Ma questo é proprio il periodo migliore per i pomodori, e li preparo in tutte le versioni che posso.

Buon Appetito.

Sfoglia CapreseSfoglia capreseSfoglia caprese

Quiche agli Asparagi

standard 8 giugno 2015 12 responses

Buon Lunedì.

In questi giorni il caldo estivo si é fatto sentire parecchio, qui da me l’aria é di vacanze, di spiagge piene, di passeggiate nel tardo pomeriggio, di estate piene.

Il mare mi piace tantissimo, ma in questo periodo mi sarei trasferita in montagna molto volentieri.  La tranquillità e l’aria fresca di montagna mi fa rilassare sia la mia mente, che il mio fisico.

Per non parlare della fame, appena arrivo in montagna mi viene una fame pazzesca. Non so il perché ma il mio stomaco si apre e sembra non chiudersi più. Sarà l’aria pura.

Quiche agli Asparagi

In montagna mi sembra tutto più buono, il formaggio, i salumi, la carne. La montagna mi piace.

Dalla serie, mi piace la montagna ma abito al mare.

Ma qui al mare, Anzio, mi piace alzarmi presto il fine settimana e andare al porto a prendere il pesce fresco, dai pescatori che arrivano la mattina presto per vedere il pescato.

Ci sono tante scelte di pesce fresco, e vorrei postare qualche bei piattino che preparo con il mio bottino di pesce del porto.

Ma oggi vorrei parlare di questa quiche deliziosa di asparagi.

Quiche agli Asparagi

Adesso gli asparagi si trovano in abbondanza ed a buon prezzo. Sono particolarmente buoni quelli sottili, mi piacciono molto.

Quiche agli Asparagi

Questa quiche è molto facile da preparare e buonissima. Si possono preparare sia con la pasta sfoglia, come questa versione, oppure con la pasta brisè. Buone tutte e due versione.

5.0 from 2 reviews
Quiche agli Asparagi
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Antipasto, Aperitivo
Cuisine: French
Serves: 8 porzioni
Ingredients
  • 1 Rotolo di Pasta Sfoglia
  • 250 g di Panna Fresca
  • 3 Uova
  • 100 g di Asparagi
  • Erba Cipollina
  • Noce Moscata
  • Sale / Pepe
  • Parmigiano
Instructions
  1. Spuntate gli asparagi e bollire per qualche minuti in abbondante acqua salata.
  2. Scolate e lasciate raffreddare.
  3. A parte aprite il rotolo di pasta sfoglia, adagiate in uno stampo da crostata, con tutta la carta da forno.
  4. Bucherellate la pasta sfoglia con una forchetta e lasciate da parte.
  5. In una ciotola sgusciate le uova e sbattete leggermente, aggiungete la panna fresca, il sale, il pepe, l'erba cipollina, il parmigiano e la noce moscata a gusto.
  6. Mescolate il tutto.
  7. Versate questo composto sopra la pasta sfoglia.
  8. Per ultimo adagiate gli asparagi sopra questo composto liquido.
  9. Infornate a 160 gradi, per 30/35 minuti circa di cottura, forno ventilato.

Bella anche la versione a monoporzioni, si possono tagliare la pasta sfoglia e adagiare nello stampo da cupcake e vengo porzioni piccoline.

Quiche agli Asparagi

Accompagnato da un vino fresco bianco, oppure da un prosecco, é l’abbinamento perfetto.

Buon Appetito.

Quiche agli AsparagiQuiche agli AsparagiQuiche agli Asparagi

Muffin alla Pizzaiola con Tante Erbe Aromatiche

standard 20 aprile 2015 12 responses

Buon Lunedì !!!!

Ripresa dai malani che mi aveva messo ko nel mese scorso, con l’arrivo della primavera e delle belle giornata, la settimana scorsa ho passato più tempo in giardino che a casa.

Ci voleva proprio, dovevo sistemare diverse cose, rinvasare tutte le erbe aromatiche, i vasi con gerani e le piantine di fiori vari, tagliare il prato, uff c’era da fare.

Adesso mi manca soltanto sistemare il mio piccolo orto con le nuove piantine di pomodori e fagiolini.

Il giardino é bellissimo, tutto ordinato, pieno di fiori, gli alberi da frutta, ciliegio e susine, sono in piena fioritura. Mi piace vedere tutto a posto.

E proprio uno di questi pomeriggi che stavamo in giardino a lavorare, ho deciso di preparare uno spuntino veloce, questi muffin con pomodorini, olive e tante erbette aromatiche.

Ho preso un po’ di tutto quello che ho a disposizione, la salvia, rosmarino, origano, maggiorana, timo, basilico e erba cipollina.

Ho messo nel cestino la tovaglia da pic nic, i piattini, succo di frutta, qualche fragola ed i muffin.

Tra una cosa e l’altra abbiamo fatto un bel spuntino.

Quando ho iniziato a preparare i muffin, volevo rifare il Plumcake al Pomodoro, che ho pubblicato 2 anni fa. Ma poi ho pensato che nel pomeriggio dovevamo fare ancora dei lavoretti per il giardino e ho pensato che sarebbe carino portare un cestino con miniporzioni.

Ho solo imburrato gli stampini da muffin e ho versato l’impasto pronto direttamente li.

Andiamo alla ricetta Read More

CONSIGLIA Gelato alla stracciatella

Send this to a friend